Elena Chioda, autore presso Nanopress

Elena Chioda

Redattrice

Laureata in Filologia moderna all'Università Cattolica di Milano, parto per l'America, curiosa di guardare il mio Paese da un'altra latitudine. Dopo aver vissuto in Virginia, torno a casa e inizio a lavorare a Milano. Ho un armadio pieno di cimeli sportivi: scarpe da ballo, da calcio, muta da sub e tavola da snowboard si sono accumulate contro la mia volontà. Volubile e curiosa, amo solo gli sport che non ho ancora provato. Per lavoro scrivo e, nel tempo libero, leggo tanto e mangio pancakes.

Articoli di Elena Chioda

Addio carta, benvenuti auricolari: il successo dei podcast

Addio carta, benvenuti auricolari: il successo dei podcast

Siete in metro e vi guardate intorno: il vostro vicino ha le cuffie e, accanto a lui, una ragazza ha il telefono tra le mani e gli auricolari nelle orecchie. Non stanno ascoltando musica trap, “leggono” i classici della letteratura, storie di fantascienza, si informano sulla politica internazionale e scoprono cose bizzarre sui campi magnetici e i fenomeni sismici.

Abolite le domeniche gratis al museo: tanto rumore per nulla

Abolite le domeniche gratis al museo: tanto rumore per nulla

Il ministro della cultura Alberto Bonisoli ha abolito l’iniziativa “Domenica al museo”, una decisione che nei giorni scorsi ha fatto molto discutere. Tenete a bada gli animi e prima di unirvi a una polemica sterile valutate se ne vale davvero la pena.

Il movimento body positive ha un lato B che lascia a desiderare

Il movimento body positive ha un lato B che lascia a desiderare

Il bodypositive movement è davvero positivo? L'obiettivo è quello di dare spazio alla diversità e aiutare donne e uomini a sentirsi a proprio agio nel loro corpo e accettare le imperfezioni. Ma ci stiamo davvero riuscendo? Qual è il lato b di questo movimento?

Come (non) essere femministe oggi

Come (non) essere femministe oggi

Gli anni Cinquanta sono passati da tempo, eppure la parola femminismo non potrebbe essere più attuale, è stampata su t-shirt in stile 'Girl Power', è sulla bocca di attrici di Hollywood, scrittrici e cantanti. Verrebbe dunque da chiedersi come (non) essere femministe oggi?

Etero si nasce, omofobi si diventa: perché le discriminazioni sono dure a morire

Etero si nasce, omofobi si diventa: perché le discriminazioni sono dure a morire

Ci illudiamo di vivere in un Paese moderno e libero che non vive oppresso da pregiudizi e soprusi ma, specialmente in occasione della Giornata contro l’omofobia, è doveroso chiedersi se in Italia sia stato fatto tutto il necessario per evitare che nel 2018 ci siano ancora discriminazioni basate sull'orientamento sessuale.

Lezioni sulla felicità: cosa insegna davvero il corso più seguito di Yale

Lezioni sulla felicità: cosa insegna davvero il corso più seguito di Yale

Si può insegnare la felicità? A Yale sembra di sì. Il corso che prova a farlo ha riscosso un successo da record, attestandosi come il più seguito in 317 anni di vita dell’ateneo americano. Tutto questo clamore mi ha incuriosito e così l’ho fatto: mi sono iscritta. Ecco cosa ho scoperto sul corso più seguito di Yale.

Pagina 1 di 1