Sorelle travolte dal treno, l’ultimo saluto a Giulia e Alessia: folla commossa ai funerali

Questa mattina, nella chiesa della Madonna del Buon Consiglio, l’ultimo saluto a Giulia e Alessia, le due sorelle di 17 e 15 travolte e uccise da un treno dell’Alta Velocità la scorsa domenica mattina alla stazione di Riccione.

Funerali Alessia e Giulia
Funerali Alessia e Giulia – Nanopress.it

Intanto, proseguono le indagini per capire cosa sia davvero successo alle due giovani e perché si trovassero sui binari. Domande che, forse, resteranno senza una risposta.

Chi le conosceva le ha descritte come ragazze responsabili, che non avrebbero mai fatto una bravata del genere. Eppure, stando al racconto di diversi testimoni, quella mattina Alessia e Giulia sono finite volontariamente sui binari.

La tragica morte di Alessia e Giulia

Tante sono le domande che si stanno ponendo i familiari, e non solo, di Alessia e Giulia, le due sorelle di Castenaso (Bologna), morte la scorsa domenica mattina alla stazione di Riccione.

Le due adolescenti (15 e 17 anni) avevano trascorso la serata in discoteca, il Peter Pan. Intorno alle 6 erano arrivate in stazione, accompagnate da un ragazzo conosciuto quella notte, per prendere un treno che le avrebbe riportate a casa, a Castenaso.

Su quel convoglio però Alessia e Giulia non sono mai salite. Un treno dell’alta Velocità le ha travolte e uccise mentre si trovavano sui binari.

Stando al racconto di alcuni testimoni, la più piccola, Alessia, si trovava sui binari, quando Giulia, nel tentativo di portarla via, è stata travolta dal treno.

Qualcuno ha riferito che per un attimo ha tentato di tornare indietro, quando ha capito che Alessia non si sarebbe mossa da lì, ma era ormai troppo tardi.

Sulla vicenda sono in corso le indagini per capire cosa sia davvero successo, ma forse, tante delle domande che inquirenti e familiari si stanno ponendo, non troveranno mai una risposta.

L’ultimo saluto alle due sorelle

Questa mattina, nella chiesa della Madonna del Buon Consiglio, si sono celebrati i funerali di Giulia e Alessia. 

Una folla di persone, tra familiari e conoscenti, ha voluto dedicare un pensiero alle due sorelle tragicamente scomparse.

funerali Giulia e Alessia
Funerali Giulia e Alessia – Nanopress.it

In prima fila c’erano i genitori, Vittorio e Tania, assorti nel loro dolore.

“Il dolore è enorme, il male sembra avere vinto. Noi, quasi sottovoce, sussurriamo, ad ogni cuore e ad ogni vita che il bene è più forte del male. Il dolore lo vivremo insieme non ci lasceremo sbriciolare”

 ha detto il parroco di Castenaso, don Giancarlo Leonardi, che ha celebrato la Messa. 

Il sindaco di Castenaso ha proclamato il lutto cittadino. Le due sorelle saranno seppellite nel cimitero della città in cui vivevano insieme al papà.

Un genitore, Vittorio Pisanu, che non si dà pace, perché proprio quella sera avrebbe dovuto accompagnarle lui, ma non sentendosi tanto bene, aveva acconsentito a lasciarle andare da sole, per la prima e ultima volta.