Cerveteri, un serpente in cucina scatena il panico

Terrorizzati dal rettile che all'apparenza sembrava una vipera, i padroni di casa hanno allertato le Guardie Ecozoofile Fareambiente. Fortunatamente si trattava di un'innocua biscia dal collare

da , il

    Cerveteri, un serpente in cucina scatena il panico

    A tavola con un ospite inatteso, ed anche indesiderato: una famiglia di Cerveteri si è ritrovata un serpente dall’aspetto minaccioso raggomitolato sotto la sedia del tavolo da pranzo.

    Terrorizzati dal rettile che all’apparenza sembrava una vipera, i padroni di casa hanno allertato le Guardie Ecozoofile Fareambiente che sono intervenute per identificare e prelevare l’animale. Durante l’intervento però la paura è passata: non si trattava di una vipera, ma di un serpente natrix natrix, volgarmente detto biscia dal collare, una specie innocua ed estremamente comune in Europa. La biscia dal collare si nutre per lo più di rane e le sue uniche “armi” sono la capacità di fingersi morta e la secrezione di un fluido il cui odore risulta sgradevole ai predatori.

    In rispetto della convenzione di Berna che ne proibisce l’uccisione, l’animale non è stato soppresso ma prelevato e liberato nel suo habitat.