Video sulle notizie più importanti dall'Italia e dal mondo

I cibi scaduti che che puoi mangiare anche dopo la data di scadenza

    Esistono cibi da poter consumare oltre la data di scadenza? La riposta è sì, esistono. Vediamone alcuni dei più comuni, perché è sempre una buona abitudine provare a fare un po' di economia anche in dispensa. Tra i cibi che si possono mangiare anche oltre la data di scadenza c'è:
    - il latte: anche se vi risulta un po' acido, il latte scaduto può essere usato in cucina. La cosa importante è che l'alimento non emani cattivo odore
    - il cioccolato: sopo la data di scadenza sul cioccolato possono apparire delle macchie bianche dovute alla cristallizzazione dello zucchero. Proprio grazie alla presenza di zucchero il cioccolato può dunque essere consumato ben oltre la data di scadenza.
    - le uova: possono essere usate dopo la data di scadenza. Per sapere se sono ancora commestibili basta immergerle in n recipiente colmo d'acqua. Se galleggiano vanne buttate.
    - il formaggio: alcuni tipi di formaggio come quelli stagionati a pasta dura possono essere usati oltre la data di scadenza riportata in confezione.
    - le patatine fritte: l'alto contenuto di sale fa da conservante alle patatine fritte.
    - i biscotti con zucchero possono essere mangiati oltre due mesi dopo la data di scadenza ufficiale.
    - il miele in pratica non scade mai, anche se con il tempo perde molte delle sue caratteristiche.
    - la marmellata zuccherata.
    - i cibi in scatola: in pratica i cibi in scatola possono essere consumati anche dopo un anno dalla data di scadenza riportata.
    - riso e pasta, se correttamente conservati, possono essere mangiati anche un anno dopo la data di scadenza.

    Guarda altri video di: Economia, Curiosita

    Martedì, 15 Novembre 2016