Video sulle notizie più importanti dall'Italia e dal mondo

Netflix censura l'Ape Maia

    Non si può star tranquilli neanche guardando i cartoni animati: una mamma americana ha denunciato la presenza, in un episodio de L'Ape Maia disponibile sulla piattaforma Netflix, di un... pene maschile! Proprio così: in una scena del famosissimo cartoon apparirebbe a un certo punto, disegnato su un tronco di un albero, qualcosa che assomiglia tantissimo all'organo maschile. Netflix non ha commentato la vicenda, limitandosi a cancellare l'episodio dalla sua piattaforma (si tratta, per la precisione, del 35° della prima stagione de L'Ape Maia), mentre sul web sono piovute critiche alla mamma che ha segnalato l'imbarazzante 'presenza' perché avrebbe ingigantito troppo la questione. In realtà non è chiaro se si tratti realmente di un pene o se sia soltanto un'illusione ottica, ma nel dubbio Netflix è già intervenuto.

    Leggi l'articolo: Ape Maia: Netflix rimuove un episodio, su un tronco c'è un… pene!

    Guarda altri video di: Spettacoli, Intrattenimento, Televisione

    Venerdì, 22 Settembre 2017