Maria Elisabetta Santon

Critico televisivo

Sin da bambina avevo un desiderio: scoprire cosa si nascondesse dietro alla tv, quella scatola magica in grado di farmi divertire, emozionare, di incuriosirmi. Così, una volta cresciuta, è iniziata la mia avventura: i corsi con gli esperti di televisione all’Università, l’indimenticabile esperienza come analista di programmi televisivi a Il Grande Talk, i primi passi nelle redazioni per poi passare al mondo della ricerca presso Ce.R.T.A., il Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi dell'Università Cattolica. Indagando e cercando di comprendere i meccanismi del piccolo schermo, mi sono cimentata anche nei panni di scrittrice: hanno visto così la luce due saggi scritti con il collega Nicolò Barretta, editi da Unicopli: La signora della TV. Fenomenologia di Maria De Filippi (2013) e La televisione che insegna a vivere. Sos Tata, Cucine da incubo e altri ancora... tra fiaba e realtà (2014). Da poco ho intrapreso inoltre una nuova avventura: lavoro come content manager presso Inrete Relazioni Istituzionali e Comunicazione.
Sito web: www.tvtimeblog.com

Articoli di Maria Elisabetta Santon

Pagina 1 di 8