Apple Watch Series 3: integrazione della rete cellulare e processore più potente

Apple Watch Series 3 presenta caratteristiche decisamente interessanti. Uscirà in Italia il prossimo 22 settembre. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

da , il

    Apple Watch Series 3: integrazione della rete cellulare e processore più potente

    FOTO: ANSA

    Nella sede di Cupertino, durante il suo keynote, Apple ha presentato, oltre all’attesissimo iPhone x, anche l’Apple Watch Series 3, la terza generazione del suo smart-watch, che presenta caratteristiche decisamente interessanti, tra cui, un nuovo processore nettamente più potente del precedente e l’integrazione della rete cellulare, che consente di utilizzare l’Apple Watch per telefonare. Curiosi di scoprire le caratteristiche principali dell’Apple Watch Series 3, che approderà in Italia il prossimo 22 settembre?

    Apple conferma le aspettative: Apple Watch Series 3 ha un design fedele a quello lanciato nelle precedenti edizioni e vanta importanti novità sia in ambito hardware che software. Ecco tutti i dettagli.

    Apple Watch Series 3: rete cellulare integrata

    La principale novità di Apple Watch Series 3 riguarda la variante con modulo LTE e virtual SIM, chiamata Cellular: si riconosce dall’inedita corona rossa e dai pallini verdi indicanti il livello di segnale, posizionati al centro del display, che consentiranno di effettuare e ricevere chiamate, anche quando il watch non è connesso all’iPhone. Una novità assoluta che segna un traguardo importante in termini di indipendenza dell’Apple Watch dall’iPhone. Inoltre, col nuovo Apple Watch Series 3, c’è la possibilità di ascoltare musica tramite Apple music.

    A fare da antenna per le reti mobili sarà il display dello smartwatch stesso e utilizzerà una sim integrata all’interno del dispositivo.

    Apple Watch Series 3: processore dual core più potente

    L’Apple Watch series 3 vanta un nuovo processore dual core 70% più veloce e 50% più efficiente rispetto a quello presente nella precedente edizione, che tra le tante cose, consente a Siri di rispondere non solo per iscritto, ma anche vocalmente. E’ dotato inoltre di un chip wireless chiamato W2, altimetro barometrico, GPS e di una batteria capace di durare un’intera giornata con intenso utilizzo.

    Infine, è dotato di cinturini intercambiabili ed è impermeabile.

    Apple Watch Series 3: sistema operativo watchOS4

    Con Apple Watch Series 3 arriva anche la versione 4 del sistema operativo watchOS. Tra le novità c’è l’applicazione per la frequenza cardiaca aggiornata e ampliata nelle sue funzionalità: fornisce maggiori dettagli in relazione al battito del cuore, come misurazioni durante il riposo, l’allenamento, il recupero e la camminata. È possibile anche ricevere una notifica quando la frequenza cardiaca supera una soglia impostata mentre si sta riposando.

    Apple Watch Series 3: prezzi

    A questo punto la domanda sorge spontanea: qual è il prezzo di Apple Watch Series 3? Ecco il dettaglio:

    - 38mm: 379 euro;

    - 42mm: 409 euro.