Come trasformare la propria televisione in una Smart TV di ultima generazione

Ecco come aggiornare una TV in Smart TV grazie ad una serie di accessori economici e facili da installare

da , il

    Il mercato dei televisori è ormai da tempo dominato dalle Smart TV; con questo termine si fa riferimento a prodotti capaci di connettersi a Internet (via cavo o tramite WiFi) ed in grado di ricevere flussi audio/video da vari servizi online come Netflix. Inoltre queste Tv possono anche essere facilmente collegate in wireless a smartphone, tablet, PC ed eseguire vari tipi di applicazioni dai browser ai social network.

    Chi però possiede ancora un normale televisore dotato di porte HDMI, può facilmente trasformarlo in una TV intelligente di ultima generazione. Si tratta, infatti, di un’operazione economica e che non richiede particolare sforzi da parte dell’utente grazie alla disponibilità sul mercato di una serie di accessori in grado di replicare tutte le funzioni di una Smart TV.

    Ecco, quindi, una rassegna dei più interessanti prodotti disponibili sul mercato in grado di trasformare una TV in una Smart TV.

    Dongle HDMI: Chromecast e adattatori Miracast

    chromecast

    I Dongle HDMI sono piccole chiavette da collegare alla porta HDMI del televisore alimentate dalla rete elettrica o dalla porta USB, eventualmente presente sulla TV.

    Il più noto fra questi accessori è la Chromecast prodotta da Google; un accessorio acquistabile a 39 euro nella versione standard, controllabile direttamente da smartphone o tablet. Grazie a questo piccolo dongle sarà possibile trasmettere sul televisore tutto quello che appare sul proprio smartphone o sul proprio PC. Inoltre la Chromecast è compatibile con numerosi servizi di streaming video da Netflix a Mediaset Premium Play. Per utilizzare Chromecast, basta installare sul proprio smartphone/tablet un’applicazione dotata del supporto a Google Cast, avviare la riproduzione di un contenuto che si vuole visualizzare sul televisore e cliccare sull’apposito tasto con il simbolo della TV presente nell’app.

    In alternativa alla dongle di Google è possibile utilizzare uno dei tanti adattatori Miracast presenti sul mercato. Si tratta di accessori più semplici e decisamente economici (una decina di euro circa) che consentono di visualizzare sulla propria Tv tutto il contenuto dello schermo di smartphone e tablet (tecnicamente definito mirroring). Per usufruire di questa funzione è necessario però che il proprio cellulare sia compatibile con lo standard Miracast (supportato solo da smartphone e tablet Android e PC); tecnologia che consente di trasmettere contenuti audio/video in modalità wireless tramite Wi-Fi Direct.

    Media center: TV Box Android, Apple TV, mini PC Windows

    apple tv

    Un altro modo per trasformare una Tv in una Smart TV è acquistare uno dei tanti TV Box Android in commercio. Si tratta di piccolissimi computer equipaggiati con il sistema operativo di Google, economici (da 20 euro circa) e dalle dimensioni molto ridotte (addirittura di una chiavetta da collegare direttamente al televisore); device che possono essere comandati tramite telecomando o da mouse e tastiera ed in grado di eseguire un buon numero di app realizzate per Android: giochi, social network, browser o i vari applicativi dedicati allo streaming come Youtube e Netflix. All’interno di questa categoria di prodotti citiamo la sofisticata NVIDIA Shield TV: un mix tra un TV Box Android ed una console per videogiochi che permette di guardare contenuti di qualsiasi genere (anche in 4K) e di giocare a numerosi titoli di vario genere.

    Tra i vari Box disponibili sul mercato ricordiamo anche Apple TV, un media center che consente di visualizzare contenuti in streaming, effettuare il mirroring dello schermo di altri dispositivi Apple ed eseguire applicazioni e giochi. Si tratta di un prodotto più costoso dei TV Box Android, acquistabile a partire da 179 euro. Infine citiamo anche i media center basati su Windows 10, dei veri PC dalle dimensioni molto compatte con prezzi a partire da circa 100 euro.

    Console e lettori Blu-ray

    console

    Terminiamo la rassegna dei prodotti in grado di trasformare una TV in una Smart TV con le console da gaming come PS4 e Xbox One. Prodotti che oltre ad eseguire videogiochi di ultima generazione sono anche compatibili con varie piattaforme di streaming come Netflix.

    Chi possiede una console dovrà semplicemente scaricare l’applicazione di suo interesse per godersi un film in streaming direttamente sulla sua vecchia TV.

    Infine ricordiamo che anche numerosi lettori Blu-ray integrano al loro interno una piattaforma molto simile a quella presente sulle Smart TV. Piattaforma che offre gli stessi servizi, dallo streaming video (ad esempio Youtube) alle varie app come browser e social network. Per usufruire di queste funzionalità, se presenti, basta semplicemente collegare il lettore ad Internet tramite cavo Ethernet o WiFi.