Smartphone, le migliori app per l’estate 2017

Una mini guida su alcune utili applicazioni da usare quando siamo in vacanza

da , il

    Smartphone, le migliori app per l’estate 2017

    Luglio e agosto, tempo di vacanze. Inutile dire che gli italiani, in quanto popolo appassionato di smartphone, faranno un grande uso dei loro dispositivi anche nel periodo estivo. Potrà allora essere d’aiuto una breve guida ad alcune utili applicazioni che ci semplificano la vita, specialmente quando siamo in vacanza e vorremmo zero pensieri e tanto relax e divertimento. Vediamo quindi le migliori app per l’estate 2017.

    FACCIAMO I BAGAGLI

    Vogliamo essere sicuri di non dimenticare nulla a casa? Packpoint ci consiglia cosa portare in valigia in base al tipo di vacanza. Per prima cosa ci chiederà destinazione, data del viaggio, durata del soggiorno e tipo di viaggio (vacanza o lavoro); ci chiederà infine il tipo di attività che andremo a svolgere e poi potremo iniziare a fare la nostra valigia. Packpoint elaborerà i dati forniti e ci fornirà la lista degli indumenti e degli accessori da portarci dietro, tenendo conto anche delle previsioni meteo della nostra destinazione. Packpoint è disponibile sia per iPhone che per smartphone Android, in versione lite e a pagamento.

    CHE TEMPO FA?

    Il dilemma “cosa mi metto” – che durante le vacanze estive si trasforma in “cosa mi porto” – è sempre attuale… meglio quindi avere sempre a portata di mano una (o più) app per il meteo. Ce ne sono moltissime, tra cui le famose Il Meteo e 3B Meteo (entrambe disponibili per Android e iPhone) e, solo per l’Italia, Meteo Aeronautica, il servizio di previsioni meteo dell’Aeronautica Militare .

    ORIENTARSI IN VACANZA

    Se andremo in vacanza in Europa, da quest’anno potremo sfruttare l’assenza del roaming dati per usare tutte le nostre app di navigazione preferite, come Google Maps a Waze, il noto navigatore gratuito per smartphone che, grazie alla vasta community, ci segnala il traffico e mostra i percorsi più rapidi e quelli alternativi.

    PRUDENZA AL VOLANTE

    Autovelox Italia (per Android e iPhone) è un’utilissima applicazione che mostra su mappa tutti gli autovelox fissi italiani ed un tachimetro digitale, basato sui segnali GPS. Un’app da scaricare, soprattutto per chi tende a premere un po’ troppo sull’acceleratore.

    NON RESTIAMO A SECCO

    Durante un viaggio in auto bisogna buttare sempre un occhio all’indicatore del carburante… restare a secco è davvero una gran scocciatura. Un’ottima app che può aiutarci a fare rifornimento (facendoci anche risparmiare) è Prezzi Benzina, che mostra su la posizione di tutti i distributori di benzina e diesel nei dintorni, con i relativi prezzi praticati. Prezzi Benzina è utilizzabile solo in Italia, anche nelle versioni GPL e metano.

    TRASPORTI

    Come arrivare velocemente nel centro di una città estera? Scarichiamo Moovit e tutto sarà più semplice: è un’app gratuita che ci indica i percorsi dei mezzi pubblici, con i relativi tempi di percorrenza. Chi invece volesse spostarsi in auto può provare i servizi di car sharing come Enjoy e Car2go (ovviamente solo nelle città abilitate, come Roma e Milano). Infine, chi volesse muoversi in auto senza guidare può prendere un taxi o usare l’app di Uber, il noto servizio di noleggio con conducente. L’app è disponibile gratis per Android e iPhone.

    SI MANGIA!

    Una delle domande più gettonate quando si visita per la prima volta una località è “dove mangiamo?”. Inutile dire che una delle migliori app per trovare ristoranti, bar e altri locali per mangiare è la famosissima TripAdvisor, punto di riferimento mondiale con gli indirizzi dei locali e le recensioni degli utenti. Un’alternativa a TripAdvisor è Google Maps che (ovviamente) oltre agli indirizzi e alle recensioni ci dà subito anche le indicazioni stradali per raggiungere il ristorante scelto. TripAdvisor e Google Maps sono disponibili gratuitamente sia per Android che per iPhone.

    FACCIAMO I CONTI

    Quante volte, in vacanza con gli amici, per fare prima ci ritroviamo a pagare un caffé per tutti, il conto di un ristorante, i biglietti di un bus e dover fare poi conti e divisioni… Per semplificarci le operazioni possiamo affidarci a Settle Up, un’app per Android e iPhone per creare delle liste delle spese ed associarle alle singole persone.

    FOTO, FOTO, FOTO

    Quando andate in vacanza vi prende la mania delle foto come i giapponesi? Beh, dal momento che lo spazio sul vostro smartphone è limitato, per non dover cancellare nulla potete scaricare Flickr, l’app del noto servizio di condivisione di immagini. Flickr, dopo essersi registrati, ci offre gratuitamente uno spazio di 1TB per salvare online foto e video; inoltre, quando siamo sotto WiFi, potremo avviare il backup automatico e salvare subito tutte le nostre foto.

    W IL WI-FI GRATIS

    Siamo all’estero e non vogliamo consumare i giga del nostro piano telefonico? Nessun problema, con l’app Free WiFi Finder vedremo subito le reti WiFi gratuite nelle vicinanze, in ben 144 Paesi del mondo.