Samsung Galaxy J3 (2017), il nuovo smartphone entry level con Android Nougat

Dagli Stati Uniti arriva un nuovo device di fascia bassa con l’ultima versione del sistema operativo di Google ed uno schermo da 5 pollici HD.

da , il

    Il Samsung Galaxy J3 si rinnova con la versione 2017, appena sbarcata sul mercato americano. Questo smartphone, che dovrebbe presto arrivare anche in Europa, adotta le classiche forme del produttore coreano con il tipico pulsante centrale posizionato sotto il display. Il posteriore è, invece, impreziosito da una fascia metallica in corrispondenza della fotocamera. Andiamo a scoprire dunque il nuovo Samsung Galaxy J3 2017.

    Iniziamo a scoprire il Samsung Galaxy J3 2017 partendo dalle dimensioni: il J3 misura 140,97 x 70,1 x 8,6 mm per un peso di 148 grammi.

    Occupiamoci ora delle caratteristiche tecniche; su questo smartphone troviamo uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280 x 720), mentre il processore è un Samsung Exynos 7570 quad-core a 1,4 GHz affiancato da solo 1,5 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile tramite microSD fino a 256 GB.

    2

    Decisamente di fascia bassa le due fotocamere installate, da soli 5 Megapixel al posteriore e da 2 Mp sul frontale. Concludiamo con la connettività, il Samsung Galaxy J3 (2017) può ospitare al suo interno una singola Sim in formato nano ed utilizza il Wi-Fi n a 2,4 GHz con Bluetooth 4.2 e LTE.

    Infine non dimentichiamo la batteria removibile con una capacità abbastanza contenuta di 2.600 mAh ed il sistema operativo Android 7.0 Nougat.

    Il Samsung Galaxy J3 (2017) è già in vendita negli USA al prezzo di 179,99 dollari (163 euro circa).

    Si tratta dunque di uno smartphone di fascia medio bassa, dal costo e dalle caratteristiche contenute, che Samsung punta a piazzare nelle tasche di chi cerca uno telefonino senza troppe pretese.