Calcola la tua pensione su Facebook, polizia avverte: è una truffa

Fate attenzione ai post che girano su Facebook e che vi propongono di calcolare gratuitamente la pensione in pochi clic: ci troviamo davanti a una truffa, così come denunciato dall'account social della Polizia di Stato

da , il

    Calcola la tua pensione su Facebook, polizia avverte: è una truffa

    Il titolo del post che circola su Facebook è interessante e molta gente curiosa è invogliata a cliccarlo: “Calcola la tua pensione su Facebook“, promette il tool, ma si tratta di una truffa: l’allarme della polizia sta circolando sullo stesso social network, e anche noi vogliamo avvisare tutti i lettori che è meglio non cliccare sul post sponsorizzato che promette di calcolare gratuitamente la propria pensione.

    La nuova truffa online si ‘nasconde’ dietro a un post dal titolo “Calcola la tua pensione su Facebook”: la polizia però ha dato l’allarme per evitare che potenziali vittime possano cadere nel tranello. In pratica, una volta cliccato il post sul tasto ‘clicca e conferma’, e dopo avere usato il calcolatore, l’ignaro utente accetta l’accesso a servizi in abbonamento in abbonamento, come news meteo, oroscopo, prime pagine dei giornali, ecc.

    La raccomandazione per tutti gli utenti dei social è di fare molta attenzione ai caratteri molto piccoli che in genere accompagnano tali post: se viene offerto un servizio non richiesto, con tutta probabilità si sta anche sottoscrivendo un abbonamento settimanale. “La pensione sta a cuore a tutti ma non servizi in abbonamento a pagamento”, mettono in guarda gli esperti della Polizia di Stato su Facebook, sulla pagina “Una vita da social”.