Whatsapp: cancellare e annullare l’invio di messaggi sarà presto possibile

Secondo un informatore con precedenti confortanti, il servizio di messaggeria istantanea aprirebbe a una funzionalità chiesta a gran voce

da , il

    Whatsapp: cancellare e annullare l’invio di messaggi sarà presto possibile

    Cancellare e annullare l’invio di messaggi su Whatsapp è una delle funzionalità più richieste dalla notte dei tempi del servizio di messaggistica istantanea ora di proprietà di Facebook. Secondo il ben informato leaker WABetaInfo su Twitter, molto presto potrebbe essere attivata questa potenzialità che potrebbe davvero salvare da situazioni imbarazzanti o compromettenti. Facciamo due esempi classici: dopo una serata di bagordi, con il gomito che ormai non si abbassa più, inviamo un piccolo messaggino a una ex con la quale non ci siamo lasciati proprio benissimo o, peggio ancora, a qualcuno che è spesso nei nostri desideri. Oppure, scriviamo un commento non così simpatico su un collega e per qualche strano cortocircuito mentale lo mandiamo proprio al diretto interessato. Bene, presto Whatsapp potrebbe venirci incontro, ma in modo limitato.

    Il probabile arrivo della cancellazione dei messaggi di WhatsApp

    Ebbene, sembrano maturi i tempi in cui si potrà rimediare a disastri nucleari semplicemente con un tap sul messaggio erroneamente inviati alla persona sbagliata o nel momento sbagliato o ancora nel modo sbagliato. WhatsApp sembra pronta a rilasciare questo piccola, ma significativa, miglioria. Una novità? Niente affatto, perché la troviamo già su altri competitor come ad esempio quel WeChat che consente di “richiamare” un messaggio senza limiti di tempo, seppur lasciando che il destinatario sappia che abbiamo sfruttato questo espediente.

    Le limitazioni di questa novità

    Ammesso e non concesso che tutto ciò diventerà realtà, c’è da specificare che – sempre secondo il leaker su Twitter – si potrà eliminare il messaggio di WhatsApp solamente entro due minuti dall’invio. Dopo, non sarà più possibile. Qualcosa di non così ben comprensibile che – di fatto – annulla il rimediare a errori da sbornie della sera prima. Perché? Non è ben chiaro, ma è necessario ripetere che tutte queste sono voci non confermate, aspettiamo ulteriori aggiornamenti.

    Whatsapp sempre in ritardo

    Se fosse confermata oppure anche se non lo fosse, questa funzionalità lascia però aperta una questione importante: WhatsApp è sempre in ritardo con le innovazioni e le funzionalità, come dimostrato dall’arrivo tardivo di alcuni extra che tutti i rivali (Telegram, WeChat, Viber o Kakao Talk, giusto per fare qualche nome) già mettevano a disposizione come le chiamate vocali. Forse anche perché non è stato il primo software IM uscito? Non resta che attendere conferme o smentite definitive.