Facebook conosce le tue abitudini? Un app ti mostra come fa

Grazie a Data Selfie scopriamo come Facebook utilizza i nostri dati, ma attenzione alla privacy

da , il

    Facebook conosce le tue abitudini? Un app ti mostra come fa

    Vi siete mai chiesti come faccia Facebook a conoscere le vostre abitudini e a mandarvi sempre inserzioni molto mirate? La risposta la saprete già probabilmente: ci riesce grazie ai suoi algoritmi, che studiano appunto tutte le abitudini del singolo utente e poi costruiscono per lui una serie di proposte commerciali personalizzate. Non si tratta certo di un comportamento esclusivo di Facebook: se pensate ai banner pubblicitari di Google Adsense che si trovano su tantissimi siti e se pensate al fenomeno dei cookies, capirete bene che Facebook è soltanto una goccia in un mare ben più esteso. Anche se si tratta di goccia molto importante.

    Cos’è Data Selfie per Facebook, l’estensione di Chrome

    Se siete curiosi di sapere come funziona l’algoritmo di Facebook mentre utilizzate il social, a soddisfare la vostra richiesta è l’estensione del browser Chrome Data Selfie. Di cosa si tratta? Si tratta di un software che una volta installato vi consente di monitorare la presunta attività che Facebook svolgerebbe sul vostro profilo utente, segnalando il tipo di dati controllati e il tipo di comportamento adottato da chi utilizza il social.

    A quanto pare Facebook analizzerebbe ogni singola mossa dei suoi utenti, anche i post che alla fine non vengono più postati e anche la quantità di tempo che si trascorre nel visualizzare un contenuto. Grazie a tutti questi dati che vengono poi comparati e analizzati, Facebook riesce a predire, in modo piuttosto. L’estensione Chrome Data Selfie per Facebook può essere scaricata cliccando qui.

    Data Selfie e privacy

    Nonostante Data Selfie sia un’estensione che mira a svelarvi come Facebook si comporta nei confronti vostri e dei vostri dati e nonostante gli sviluppatori assicurino che nessun vostro dato viene immagazzinato e utilizzato in alcun modo che non sia il funzionamento di Data Selfie, sappiate che installando l’estensione Chrome in questione consentirete di analizzare alcuni vostri dati. Data Selfie assicura che le informazioni strettamente personali (e soprattutto i dati per il login a Facebook) sono al sicuro. La prudenza, comunque, non è mai troppa e se decidete di installarla, sappiate che i vostri dati saranno utilizzati in qualche modo.