Piaggio Fast Forward presenta Gita, il trolley robotico

Trasportare merci autonomamente e senza fatica? Ci pensa il trolley robotico di PFF

da , il

    Piaggio Fast Forward presenta Gita, il trolley robotico

    Si chiama Gita e promette di aiutare a trasportare oggetti in modo assai più semplice e comodo. Si tratta di un trolley robotico messo a punto da Piaggio Fast Forward, che consente di trasportare fino a diciotto chili e che ha la straordinaria capacità di muoversi in modo del tutto autonomo, ossia senza alcuna necessità di trainarlo. Gita rappresenta inoltre la prima creazione di Piaggio Fast Forward, progetto aperto da Piaggio nel 2015 con lo scopo di realizzare soluzioni innovative per trasportare persone e merci.

    Questo trolley robotico, che può raggiungere una velocità di trentacinque chilometri orari, può muoversi sia in modo del tutto autonomo – grazie alla mappatura dell’area che può essere preimpostata – oppure seguire un utente. E a dispetto di quelli che potrebbero sembrare una dimensione e un aspetto alquanto goffi, Gita è in realtà assai sciolto e agile nei movimenti.

    Chi sogna già di non dover più trascinare un ingombrante trolley, deve sapere, però, che per il momento Gita non è stato annunciato per il grande pubblico (a meno che il 2 febbraio Piaggio Fast Forward non faccia comunicazioni che smentiscano tale decisione). Per quanto è possibile sapere fino a questo momento, infatti, Gita sarà reso disponibile soltanto per programmi di test business-to-business. È probabile, dunque, che per i privati possa essere realizzata una versione adattata alle esigenze non commerciali.