Cosa fare per creare una casella di Posta Elettronica Certificata

Volete aprire una casella PEC, ma non sapete come fare? La nostra guida passo per passo

da , il

    Cosa fare per creare una casella di Posta Elettronica Certificata

    Se avete bisogno di inviare delle e-mail per lavoro o di sbrigare delle pratiche burocratiche senza perdere tempo negli uffici della Pubblica amministrazione, dovreste davvero creare una casella di posta PEC ed oggi andremo a spiegare come creare una casella di Posta Elettronica Certificata, un processo che può sembrare lungo e complicato, ma che in realtà tutti, davvero tutti, possono fare.

    Aprendo una casella di posta PEC otterrete un indirizzo e-mail personale o aziendale utile per comunicare con gli uffici della Pubblica Amministrazione, inviare o ricevere documenti di lavoro e potreste anche partecipare a concorsi pubblici. I messaggi, inoltre, avranno la stessa valenza di una raccomandata con ricevuta di ritorno, quindi possiedono valore legale e possono essere veicolati attraverso qualsiasi client di posta elettronica.

    Come funziona una PEC?

    Cominciamo col dire che una PEC deve essere pagata annualmente ed il suo prezzo varia in base allo spazio di archiviazione disponibile oltre ai servizi aggiuntivi che vi saranno forniti dal gestore. In linea di massimo, però, il costo oscilla tra gli 8€ annui per una PEC personale e 70€ annui per un indirizzo business.

    Avrete bisogno di acquistare dispositivi diversi dal vostro PC per aprire una PEC? Assolutamente no, poiché le PEC funzionano come le caselle di posta “canoniche”, cioè possono essere utilizzate via Web, nei client di posta elettronica tradizionali (via POP3 o IMAP) e perfino su smartphone/tablet.

    Come creare una casella PEC?

    Vi sono alcuni provider ai quali potrete rivolgervi per creare una PEC ed ora vi mostriamo quelli più sicuri e famosi.

    aruba

    Aruba offre alcune soluzioni molto economiche per la Posta Certificata come ad esempio:

    PEC Standard : 5€ annui + IVA per casella e-mail da 1GB

    PEC Pro : 25€ annui +IVA per casella email da 2GB + 3GB per l’archivio dei messaggi e il servizio di notifica via SMS

    PEC Premium : 40€ annui + IVA per casella di posta da 2GB + 8GB di archivio e il servizio di notifica via SMS

    Postecert

    Postecert (Poste Italiane) offre delle buone soluzioni sia a privati che ad aziende, come ad esempio:

    base per i privati: 5,50€ anniu + IVA per casella di 100MB più la possibilità di spedire fino a 200 messaggi al giorno

    base per gli utenti business: comprende 5 caselle da 1GB con 200 invii giornalieri

    PEC avanzato per il business: comprende 5 caselle da 1GB con 200 invii giornalieri oltre alla Conservazione sostitutiva degli avvisi e delle ricevute della PEC e degli indirizzi personalizzabili.

    kolst

    KOLST è un altro servizio di PEC molto economico che offre i seguenti servizi:

    Easy: 5€ annui + IVA per casella da 1GB di spazio con invii illimitati, avvisi di ricezione, controllo antivirus e accesso tramite Webmail

    Pro : 10€ annui + IVA per casella da 5GB, un dominio personalizzato, un pannello di controllo per le caselle PEC, avvisi di ricezione, controllo antivirus e accesso tramite Webmail

    Super : 20€ annui + IVA per casella da 5GB, un dominio personalizzato, un pannello di controllo per le caselle PEC, avvisi di ricezione ( anche tramite SMS), controllo antivirus e accesso tramite Webmail

    Ecco a cosa serve una casella PEC e quali sono i servizi più utilizzati per crearla. La PEC è un’ottima alternativa se volete che le vostre e-mail acquistino ancora più importanza di quanta non ne abbiano già ora.