Le migliori 5 applicazioni musicali per iPhone e iPad

Cinque software per dispositivi Apple da scaricare subito sul tuo dispositivo, gratis o a pagamento

da , il

    Quali sono le migliori cinque applicazioni musicali per iPhone e iPad? Su iTunes App Store si possono trovare davvero centinaia di apps dedicate alla multimedialità per ascoltare, modificare e condividere i nostri brani preferiti pescando dalla selezione ufficiale adoperata da Apple oltre che nelle alternative gratuite o a pagamento. Tutti conoscono Apple Music visto che è la “voce ufficiale” con un abbonamento a 10 euro al mese per poter ascoltare in streaming canzoni senza limiti dall’immenso catalogo così come Spotify (che è più famoso, anche se non pre-installato) che funziona sostanzialmente allo stesso modo e con prezzi molto simili. E poi? Scopriamone di più nelle prossime pagine.

    GarageBand

    Partiamo da GarageBand che è l’applicazione di casa non soltanto per ascoltare, ma al contrario per poter realizzare musica prendendo dai brani contenuti in memoria oltre che per dare spazio alla fantasia con tool semplici, ma avanzati al tempo stesso. Versatile e multi-dispositivo, è davvero un must per i musicomani.

    Apple Music Memo

    Apple Music Memo è un’applicazione gratuita che si rivolge a tutti quei creativi della musica che magari si svegliano nel pieno della notte con un’idea da salvare subito prima di dimenticarla. Con questo software sarà possibile andando a mormorare una melodia per poi lavorarla in seguito, in modo più approfondito.

    Ecoute

    Ecoute è un modo di ascoltare musica molto grafico e visuale perché trasforma in arte ogni album musicale grazie al supporto con Last.fm: con la schermata Now Playing (Ora in Riproduzione) che vale la pena di essere esplorata in ogni sua funzionalità e lo Shuffle per poter gestire i brani in qualsiasi pagina ci si trovi, in grande comodità.

    Cesium

    Cesium è un’applicazione che supporta gesture come swipe molto pratici e al volo per muoversi nell’elenco della musica personale, scegliere il brano, saltare di qui e di li, ordinare per artista, album e canzoni e quant’altro. Insomma, un software che consente di sfogliare in modo molto veloce e preciso e che supporta anche il 3D Touch.

    Stezza

    Stezza è un lettore musicale nato apposta per l’ambiente automobile che offre un’interfaccia molto semplice e lineare per poter riprodurre musica e per saltare da un brano all’altro in modo veloce e sicuro.