Le migliori 5 applicazioni per Karaoke e per creare video musicali

Una cinquina di software per iPhone o per Android da scaricare subito per divertirsi con gli amici

da , il

    Le migliori 5 applicazioni per Karaoke e per creare video musicali

    Appassionato di musica e di canto? Allora ecco le cinque imperdibili applicazioni per Android e per iOS (iPhone) da scaricare subito per trasformare lo smartphone in uno studio di video-audio-registrazione prestante e divertente. Con questi software sarà possibile ad esempio svagarsi con un semplice karaoke oltre che andare ad approfondire con il cosiddetto lip-sync ossia il cantare senza voce mimando perfettamente le parole come in un playback. Non solo, sarà possibile altresì creare video di sicuro effetto da condividere sui social network. Scopriamo questa cinquina; i download si possono effettuare sia su Google Play sia su iTunes App Store.

    Dubsmash per il Lip sync

    Dubsmash

    Dubsmash è forse il più popolare dei cinque ed è per questo motivo che l’abbiamo messo in testa, anche perché – allo stesso modo – sta un po’ lasciando spazio ad altri software che si differenziano per funzionalità migliori e più complete. Ad ogni modo, DM è molto pratico e divertente per doppiare all’inverso ossia il lip-sync che chiede alle labiale di riprendere perfettamente la voce di cosa viene mostrato in video, non soltanto canzoni molto famose ma anche trailer di film e persino discorsi come quelli del neo-presidente USA Trump.

    Musical.ly, un Dubsmash più evoluto

    Musical.ly

    Una alternativa di sicuro valore è Musical-ly visto che può contare su un database di tantissime canzoni molto popolari che si possono registrare con il proprio video e l’audio originale. Si può anche scegliere una diversa velocità (fino a 5) e ci sono opzioni per facilitare il tutto. Non solo, si può anche mixare l’audio catturato attraverso il proprio microfono.

    Triller, per video di qualità

    Triller

    Così come Musical.ly, anche Triller conta su un grande numero di video popolari, ma il funzionamento è leggermente diverso. Si sceglie la traccia e poi si deve registrare tre volte il video lasciando al software l’incombenza di tagliare e montare le clip per un effetto davvero davvero divertente.

    Starmaker, un po’ karaoke e un po’ ad-lib

    Starmaker

    E se si volesse utilizzare la propria di voce? C’è Starmaker, che è una sorta di fusione tra le applicazioni sopra descritte di lip-sync e un normale karaoke. Interessante la presenza di opzioni di auto-tune che fanno sicuramente la differenza per la parte canora e filtri per quella delle immagini. Risultato garantito.

    Funimate, per usare le proprie canzoni

    Funimate

    Funimate è l’ultimo per via di un database di tracce non così ampio e generoso, ma si può ovviare a questo limite con la possibilità di andare a utilizzare la propria libreria personale. Tantissimi gli effetti audio e video da utilizzare.