Come scaricare video da Youtube: i metodi migliori

Ecco una pratica guida per scaricare in maniera facile e veloce qualsiasi video da Youtube

da , il

    Come scaricare video da Youtube: i metodi migliori

    Avete appena visto un video incredibile su Youtube e vi ha talmente colpito che vi è venuta voglia di scaricarlo sul vostro Pc o smartphone? Ecco i migliori metodi per scaricare un video da Youtube in maniera facile, sicura e veloce. Prima di cominciare, ricordiamo che moltissimi contenuti presenti sulla piattaforma sono protetti da Copyright e che, se utilizzate alcuni spezzoni di video, potreste essere citati dai loro proprietari per violazione di diritti d’autore, per cui, consigliamo di utilizzare i video che andrete a scaricare per soli fini personali.

    Yout

    yout

    Yout è un servizio online molto semplice da utilizzare che vi permetterà di scaricare qualsiasi video da Youtube. Affinché funzioni, basterà cancellare le lettere “ube” dall’indirizzo del video: ad esempio, “www.youtube.com/videodigattinipucciosi” diventerebbe “www.yout.com/videodigattinipucciosi”, clickate su INVIO e si aprirà una pagina che vi permetterà di settare alcuni parametri. Selezionate il formato del video, MP4 ad esempio, la risoluzione e poi clickate su Disco MP4 per far partire il download. È anche possibile tagliare il video utilizzando i due indicatori bianchi che si trovano sotto di esso.

    VideoGrabby

    videograbby

    VideoGrabby è un altro servizio online che vi permetterà di scaricare video da Youtube in maniera davvero semplicissima. Come funziona? Basta collegarsi alla pagina di VideoGrabby, clickare sulla voce HQ in basso a destra (fare questo abiliterà il download dei video in alta risoluzione) ed incollare l’indirizzo del video che si vuole scaricare nell’apposita barra. Potrete, infine, scegliere se scaricare l’intero video o solo l’audio del suddetto in formato MP3

    Youtube Downloader

    Youtube Downloader funziona come il servizio precedente con la sola differenza che questa volta bisognerà incollare l’ID del video che si vuole scaricare: l’ID del video è la parte finale dell’URL, ad esempio, in https://www.youtube.com/watch?v=akMleHydfadf, l’ID sarà akMleHydfadf. Basterà poi fare click su Start Download e selezionare la qualità del video che andrà ad essere scaricato sul vostro device.

    ClipConvert

    clip convert

    ClipConvert è un altro software online facile da utilizzare che, però, vi permette di avere più controllo riguardo ad alcuni parametri del video che andrete a scaricare. Collegatevi alla pagina del sito ed incollate l’URL del video che volete scaricare, poi clickate su Continua ed attendete che esca l’anteprima del video. A questo punto potrete clickare su Download per scaricare il video in formato MP4 o selezionare quello che più vi aggrada e lo stesso vale nel caso in cui voleste solo scaricare l’audio del video in questione. Una volta impostati tutti i parametri, basterà clickare su Inizia e poi su Download ed il gioco sarà fatto.

    Nvidia SHARE

    Share

    Se possedete una scheda video Nvidia della serie Geforce Gtx 700 o superiore, potrete utilizzare il programma di screen capturing chiamato SHARE. Questo software registra per intero ciò che avviene sul vostro schermo e, ovviamente, è possibile anche registrare interi video da Youtube o solo le porzioni di cui avete bisogno. Per utilizzarlo, basterà scaricare il software GeforceExperience, aprirlo ed abilitare la funzione di registrazione del desktop. Assegnate un tasto rapido o una combinazione di tasti affinché cominci la registrazione e selezionate risoluzione e framerate del video che andrete a registrare. Il file finale sarà disponibile in formato x264, di dimensioni non troppo elevate e con una qualità grafica decisamente buona grazie al Bitrate elevato.

    OBS Studio

    OBS stdio

    OBS Studio funziona allo stesso modo di SHARE, con la differenza che anche chi non possiede una scheda grafica Nvidia può registrare lo schermo del proprio pc e modificare alcuni parametri. Scaricate il software gratuito dal sito ufficiale ed una volta installato basterà andare nelle Impostazioni, nella sezione Output ed impostare il formato ed il bitrate del video che andremo a registrare. Nella sezione Audio, invece, andremo ad impostare il formato del sonoro del file che andremo a registrare e, come se non bastasse, potremo inserire funzioni carine come una sorgente video esterna ( derivata dalla nostra webcam) o anche concatenare altri video cambiando semplicemente Scena. Unico neo del software è che, essendo decisamente pesante, i PC più datati potrebbero avere problemi a farlo girare con fluidità.