Come cancellarsi da Internet senza lasciare tracce

Che vogliate cancellare i vostri vecchi account o sparire definitivamente dalla rete, ecco alcuni consigli che dovreste seguire.

da , il

    Come cancellarsi da Internet senza lasciare tracce

    Ci lamentiamo, spesso e volentieri, di come al giorno d’oggi sia impossibile fare qualcosa con smartphone e Pc senza lasciare un segno del nostro passaggio, ma oggi vogliamo spiegarvi come cancellarsi da internet senza lasciare traccia. Bisogna dire che è difficile, certo, ma non impossibile: nel corso degli ultimi anni, quanti siti avete visitato? Quante volte avete aperto Whatsapp, Telegram, Tango, Twitter, Facebook ed Instagram? Ogni vostro accesso è registrato dai server di questi social network e se siete tra quelli che sono stanchi di essere monitorati costantemente dovreste dare un’occhiata a questo tutorial.

    Il metodo veloce

    Se volete che il tutto sia il più veloce possibile, due sviluppatori svedesi hanno creato un sito internet in grado di cancellare la maggioranza dei vostri account in giro per la rete. Wille Dahlbo e Linus Unnebäck hanno creato Deseat.me, un sito internet che, utilizzando il protocollo Google OAuth, non dà accesso ai vostri login, bensì vi dice solo a quali siti internet sia associato il vostro account Google. Basta accedere col vostro account Google e tutti i siti a cui esso è collegato appariranno in una lista da cui potrete scegliere da quale social scollegarvi. Il servizio, per ora, ha qualche limite, però e cioè il fatto di funzionare solo per gli account Google, ma gli sviluppatori hanno promesso che presto vedremo dei miglioramenti.

    Il metodo lento

    donna in mascher al pc

    Se il metodo veloce elimina una grande quantità dei vostri account dai vari social network, il metodo lento e elimina le vostre tracce da più cyberluoghi, garantendovi una sparizione molto più efficace dalla rete.

    Oltre ai siti da cui abbiamo già cancellato il nostro account grazie a Deseat.me, bisogna cancellarsi dalle mailing list. Per le mailing list, la procedura è alquanto facile e veloce: basterà scorrere fino al fono delle e-mail e trovare l’opzione “elimina il mio indirizzo” oppure contattare direttamente l’amministratore della mailing list affinché esaudisca la vostra richiesta.

    Bisogna, inoltre, cancellare i propri account dai vari servizi di messaggistica quali Whatsapp o Telegram ed altri social da smartphone. Per fare ciò, basterà seguire le istruzioni che saranno elencate nella sezione “il mio account” di ognuno di essi. Non è assolutamente difficile, ma l’unica pecca è che, purtroppo, alcune tracce non possono essere cancellate del tutto: una piccola parte di codice rimarrà sempre nei database dei vari servizi, ma se non li utilizzerete più, la cosa non dovrebbe darvi problemi in futuro.

    Eliminare il vostro numero telefonico dalla rete è anch’essa una buona norma se volete nascondere i vostri dati: contattare le Pagine Bianche non serve, in quanto bisogna rivolgersi direttamente al proprio gestore. Richiedere di rimuovere il proprio numero dagli elenchi farà sì che esso sparisca anche dagli elenchi digitali.

    La prossima procedura è quasi una contraddizione, ma per motivi lavorativi o altro, vivere senza una casella e-mail è complicato. Si può, quindi, cancellare la vecchia casella e-mail e crearne una nuova, magari con uno username che non rimandi ai propri dati personali.

    Arrivati a questo punto, avrete cancellato la grande maggioranza dei vostri dati in rete e, se avrete fatto tutto bene, sarete invisibili, ma per esserne proprio sicuri perché non fare una ricerca su Google, Virgilio, Bing e Yahoo? Inserite il vostro nome e cognome o il nickname che avete tentato di cancellare e, se questo dovesse apparire, collegatevi al sito in questione, contattate gli amministratori e richiedete la cancellazione del suddetto.

    Servizi a pagamento

    Se trovate complicate le procedure sopra elencate o se volete che il tutto sia fatto da professionisti, potreste affidarvi a servizi a pagamento come JustDeleteMe che periodicamente cancellano le vostre tracce sul web al costo di 129$ all’anno.

    Un altro metodo a pagamento è quello delle vie legali. Se un sito si è rifiutato di cancellare i vostri dati, un avvocato competente saprà cosa fare.

    Ovviamente consigliamo gli ultimi due metodi solo se si ha un disperato bisogno di cancellare i propri dati dalla rete e non se si vuole solo “diminuire la dose di internet” alla quale siamo sottoposti giornalmente.

    Se avrete seguito i nostri consigli, al momento non avrete più un’identità sul web, ma, purtroppo è impossibile cancellare totalmente ogni traccia di sé dal web; l’unico modo per non lasciare tracce su internet sarebbe non esserci mai entrato e, spesso, nemmeno questo è abbastanza.