Super Luna 14 novembre: come fare delle belle foto

Super Luna 14 novembre: come fare delle belle foto

Tutti pronti per la Super Luna? i nostri consigli per fotografarla al meglio

    Super Luna 14 novembre: come fare delle belle foto

    Stasera tutti con il naso all’insù per la Super Luna del 14 novembre 2016! Un evento eccezionale, a cui non è sempre possibile prendere parte e che proprio per questo risulta imperdibile. Basta pensare che l’ultimo episodio di questo tipo si è verificato nel 1948 e che il prossimo è previsto nel 2034. Oltre a lasciarsi affascinare dall’immagine di questa Super Luna la cui particolarità è quella di essere luna piena che si trova alla distanza minima dalla Terra, non bisognerà lasciarsi scappare neppure la possibilità di fotografare adeguatamente tale fenomeno. Come farlo nel migliore dei modi? Ve lo spieghiamo noi!

    Iniziamo col dire che la prima cosa da fare per fotografare al meglio la Super Luna del 14 novembre è quella di posizionarsi in un luogo che possa essere d’aiuto alla qualità degli scatti ottenuti. Da privilegiare, dunque, luoghi con scarsa illuminazione (le luci artificiali della città non aiuterebbero molto), luoghi rialzati e luoghi in cui il cielo sia sgombro da nubi (ma in quest’ultimo caso si può far molto poco purtroppo).

    Arriva la Super Luna: la piu' grande degli ultimi 68 anni

    Per fotografare la Super Luna occorre posizionarsi in luoghi in cui sia scarsa la presenza di luce artificiale. Ciò significa che se per fotografarla viene utilizzato uno smartphone, occorre possederne uno che sia piuttosto performante al buio o in condizioni di poca luce. A rispettare queste caratteristiche sono senz’altro il Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge, l’iPhone 7 Plus, l’Asus ZenFone 3 oppure Honor 8. Si tratta di smartphone piuttosto recenti che possiedono ottime fotocamere.

    - Il primo consiglio da seguire per scattare una bella foto è quella di attendere il momento in cui la Super Luna sia prospetticamente vicina a qualche elemento terrestre (il tetto di una casa ad esempio). L’elemento terrestre deve essere fotografato a debita distanza: ciò consente di riuscire a mettere a fuoco sia la Super Luna sia l’elemento terrestre e questo vale sia se si utilizza uno smartphone sia se si utilizza una macchina fotografica.

    - Se foto spettacolari possono essere scattate anche grazie all’utilizzo di uno smartphone con fotocamera dalle prestazioni elevate, va da sé che lo strumento migliore per immortalare la Super Luna resti la macchina fotografica vera e propria, reflex o mirrorless che sia. Il modo migliore per farlo è quello di procurarsi un cavalletto, che assicurerà la stabilità e l’immobilità della macchina. Per quanto riguarda l’obiettivo, sarebbe ottima scelta utilizzarne uno che abbia uno zoom da almeno 300 millimetri.

    La Super Luna splende sulle capitali del mondo

    651

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliGuide TechTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI