Google 18 anni: il motore di ricerca diventa maggiorenne

Google 18 anni: il motore di ricerca diventa maggiorenne

Un compleanno molto importante per il motore di ricerca fondato da Brin e Page, ripercorriamo la storia di BigG e i momenti più salienti

da in Google, News Tecnologia, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Google 18 anni: il motore di ricerca diventa maggiorenne

    Google compie 18 anni diventando ufficialmente maggiorenne. Per celebrare il suo compleanno, il motore di ricerca più famoso al mondo ha realizzato un’animazione, doodle, che sostituisce nella homepage il classico logo. L’anniversario di Google si festeggia il 27 settembre, seppur questa data sia stata scelta in modo convenzionale negli scorsi anni proprio dall’azienda di Mountain View. Ripercorriamo tutta la storia di Google e come un “semplice” motore di ricerca sia riuscito ad entrare nelle nostre vite.

    Prima della nascita vera e propria di Google, Larry Page e Sergey Brin svilupparono assieme BackRub, una versione embrionale di Google. Per circa di un anno, BackRub venne installato e utilizzato sui server dell’università di Stanford. Tuttavia, a causa dell’elevato utilizzo delle risorse della rete universitaria, BackRub venne spostato.

    Il 15 settembre 1997, Brin e Page registrarono il dominio google.com, il cui nome è legato al gioco di parole “googol“, che in linguaggio matematico indica un 1 seguito da centro 0. Il significato di questa parola aveva come obiettivo la volontà di catalogare infinite quantità di dati su Internet. Da quel momento in poi, l’ascesa di Google è nota a tutti. Il 4 settembre 1998, Brin e Page presentarono la domanda di registrazione della società Google.Inc, sul cui conto corrente depositarono un assegno da 100 mila dollari.

    Google compleanno 18 anni

    Nel 2000, Google introdusse AdWords, uno dei più canali di raccolta della pubblicità online, mentre nel 2006 venne completata l’acquisizione di YouTube.

    Ad oggi, Google ha dato vita a moltissime espressioni, tra cui il verbo “googlare” ed ha cambiato anche il nostro modo di interagire con la tecnologia.

    Con il debutto del servizio di posta elettronica Gmail, nel lontano 2004, del browser Chrome, nel 2008, e di Google Maps, nel 2005, l’azienda di Mountain View ha iniziato ad offrire alcuni tra i migliori strumenti per trovare informazioni, gestire email e molto altro ancora. Inoltre, è impossibile non citare il successo di Android, il sistema operativo per dispositivi mobili nato nel 2007 e che oggi è disponibile sulla maggior parte di smartphone e tablet.

    Oggi, Google compie 18 anni diventando maggiorenne. Un compleanno importante, che dimostra ancora una volta come la capacità di innovare di Brin e Page abbia portato importanti risultati. Sicuramente, Google continuerà a dominare la scena per tantissimi anni a venire e il suo diciottesimo compleanno può essere considerato solo l’inizio di una strada lunga, ricca di novità.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GoogleNews TecnologiaTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI