Olimpiadi 2016 a 360 gradi: l’esperimento della BBC

Olimpiadi 2016 a 360 gradi: l’esperimento della BBC
da in Curiosità Tech, News Tecnologia, Olimpiadi, Rio 2016, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Olimpiadi 2016 a 360 gradi: l’esperimento della BBC

    Le Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro saranno ricordate come le prime che si potranno seguire anche a 360 gradi, anche se in maniera piuttosto limitata a un progetto della sempre più attiva BBC. L’emittente televisiva britannica ha infatti inaugurato un servizio sperimentale per poter fruire di contenuti immersivi attraverso gli appositi visori per la realtà virtuale che saranno predisposti per l’evento sportivo dell’anno, in Brasile. Manca un giorno (anzi meno) alla cerimonia d’apertura, scopriamo tutto su questa intrigante novità che dimostra di poter essere decisamente democratica.

    Inizieranno fra poche ore le trasmissioni sperimentali a 360 gradi della BBC, d’altra parte le Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro (qui il nostro speciale da salvare subito nei preferiti) sono ormai alle porte e, anzi, alcune gare eliminatorie preliminari sono già iniziate da due giorni. Ebbene, andando a scaricare l’applicazione speciale BBC Sport 360 disponibile per iOS e Android e compatibile con dispositivi come ad esempio uno dei best-seller del settore Samsung Gear VR e l’economico eppur perfettamente funzionante Google Cardboard, si potrà godere di uno spettacolo proprio come se si fosse all’interno dello stadio.

    CALENDARIO COMPLETO OLIMPIADI 2016

    Saranno così trasmesse sia le cerimonie di apertura e di chiusura dei Giochi, ma sia soprattutto una serie di eventi live con specialità come boxe, scherma, basket e beach volley. Come sarà possibile ottenere questo risultato? Semplice, saranno utilizzate quattro videocamere montate in modo tale da poter riprendere globalmente la scena e il software andrà a montare insieme con un risultato che sarà fruibile attraverso il portale appositamente allestito, chiamato Taster.

    Saranno in tutto 100 le ore di questo test.

    OLIMPIADI 2016 I RECORD PIU’ IMPORTANTI

    Anche l’altra emittente NBC offrirà un servizio paragonabile, però destinato solamente ai possessori di smartphone Samsung Galaxy di ultima generazione e del visore Galaxy VR: saranno più di 100 ore perché si aggiungeranno anche le gare di atletica (che alla fine sono tra quelle più popolari) e quelle di tuffi. Chissà se i prossimi Giochi saranno a 360 gradi per tutti o se questa tecnologia si sgonfierà come nel caso del 3D che non è mai decollato?

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità TechNews TecnologiaOlimpiadiRio 2016Tecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI