VHS Addio: terminata la produzione mondiale, questo mese l’ultimo esemplare

Il VHS o videoregistratore, compagno di tante ore di intrattenimento, ha visto la sua produzione terminata in queste ore

da , il

    VHS Addio: terminata la produzione mondiale, questo mese l’ultimo esemplare

    Questo mese la produzione di VHS terminerà per sempre. Dopo aver segnato oltre 20 anni di intrattenimento, è difficile credere che un supporto così nostalgico ed al quale eravamo tanto affezionati cessi di esistere, ma la tecnologia, si sa, corre molto veloce e, per quanto triste, bisogna lasciare spazio a nuovi hardware più prestanti ed al passo con i nuovi standard ludici.

    La notizia è arrivata oggi da Giappone dove Funai, casa produttrice di videoregistratori, ha annunciato che questo mese sarà assemblato l’ultimo VHS al mondo. L’azienda ha annunciato ciò per due motivi: il primo è che trovare i componenti per la creazione di un VHS sta diventando alquanto difficile e dispendioso, mentre, il secondo, lampante, secondo noi, è che le vendita di VHS e di videocassette sono in picchiata a causa dei nuovi supporti di intrattenimento che hanno popolato le case delle famiglie ( lettori DVD, blu ray e, in primis, internet). D’altro canto, il collezionismo delle videocassette ha subito un aumento dei prezzi tanto che ci sono appassionati disposti a spendere anche più di 2000$ per un videocassetta degli anni 80, per cui, se nella vostra collezione è presente qualche pezzo raro, non esitate a chiamare un esperto per averne una stima accurata.

    Ci prepariamo a salutare il videoregistratore con un grande abbraccio, allora, ricordando tutte le indimenticabili emozioni che abbiamo provato in sua compagnia.