Facebook cancella le foto che non salvi su Moments

Facebook cancella le foto che non salvi su Moments

Facebook cancella le foto degli utenti che non scaricano Moments: come tutelarsi

da in Facebook, Social Network, Tecnologia
    Facebook cancella le foto che non salvi su Moments

    A partire dal 7 luglio 2016 Facebook procederà con la cancellazione delle foto degli utenti che non sono state salvate sull’applicazione Facebook Moments. Gli utenti che non vorranno perdere le proprie immagini dovranno dunque procedere con il salvataggio delle stesse. Come fare? Basta scaricarle tutte su pc o altro supporto esterno oppure sincronizzarle sull’app di Facebook Moments.

    Dopo il 7 luglio 2016 tutte le foto presenti all’interno della cartella privata di Facebook e che sono state sincronizzate automaticamente col proprio smartphone non saranno più presenti e non sarà più possibile recuperarle. Questa data limite riguarda però solo gli utenti che hanno impostato Facebook in modo tale che potesse sincronizzare automaticamente le foto presenti sullo smartphone con la cartella privata su Facebook (un sistema che il social ha introdotto per rendere più facile la condivisione di foto sulla propria piattaforma). Chi non ha attiva questa funzione può star tranquillo quindi.

    La notizia viene segnalata ormai da giorni da utenti americani che hanno ricevuto una comunicazione direttamente da Facebook. Molti di loro hanno lamentato il fatto che questa decisione da parte del social costringerà a scaricare l’applicazione di Facebook Moments (situazione molto simile a quella che si presentò quando Facebook costrinse gli utenti a scaricare Messenger).

    Per chi non la conoscesse ancora, Facebook Moments è l’applicazione di Facebook che consente di gestire le foto scattate nel corso di un particolare evento o avvenimento e di condividerle e di gestirle poi con le persone con cui si è condiviso anche l’evento stesso.

    Che si tratti di una festa di compleanno, di un matrimonio, di una vacanza o di qualsiasi altro momento. Cliccate qui se volete scoprire altro su Facebook Moments.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookSocial NetworkTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI