Facebook e Microsoft uniti per finanziare i cavi sottomarini

Facebook e Microsoft uniti per finanziare i cavi sottomarini
    Facebook e Microsoft uniti per finanziare i cavi sottomarini

    Facebook e Microsoft stanno lavorando all’unisono ad un progetto che promette di migliorare le connessione di rete tra i vari Paesi: cavi sottomarini transoceanici. Per anni si è cercato di ovviare al problema di connessioni internet lente, o addirittura assenti in alcune parti del mondo, e sembra che grazie a questa trovata, presto molte nazioni potranno godere di connessioni iper veloci, addirittura più performanti della normale e tanto osannata fibra ottica.

    marea

    Il progetto Marea, finanziato dagli sforzi congiunti di Microsoft e Facebook, prevederà l’installazione del cavo sottomarino transoceanico ( il collegamento sarà, infatti, tra la Virginia, negli Stati Uniti, e Bilbao, Spagna e attraverserà tutto l’Oceano Atlantico ) con la maggiore capacità di dati al secondo mai vista fino ad ora: in precedenza, anche Google investì in un progetto simile, costruendo cavi di collegamento tra Stati Uniti, Sud America e Giappone, ma essi non erano costruiti, di certo, per supportare l’impressionante mole di dati trasmessa da questo specifico cavo. La supervisione di questa mastodontica costruzione tecnologica, lunga ben 4.100 miglia, è stata affidata a Telxius, famosa società telefonica che si occuperà anche dell’espansione del progetto in Europa, creando eventuali collegamenti tra il nostro continente e quello africano, passando poi per il Medio-Oriente, fino ad arrivare all’Asia. La costruzione inizierà nel mese di Agosto e Marea dovrebbe essere completato agli inizi di Novembre 2017.

    fibra

    Il cavo che attraverserà l’Oceano Atlantico avrà la mastodontica capacità di trasmissione dati di 160 Terabit al secondo, pari a 20 Terabyte al secondo.

    Tale massiccio numero di dati è paragonabile a circa 25000 ore di serie Tv in Alta Definizione, svariati anni di musica in formato MP3 e 400 copie digitali di Grand Theft Auto V per Pc ( videogioco che da solo pesa oltre 50 GB ), tutto racchiuso in un secondo. Basti pensare che un hard disk moderno da 8 Terabyte è più che sufficiente per conservare foto, video, musica e videogiochi senza mai cancellare nulla al suo interno per cui, quantificare un numero di dati superiore, trasmesso in un solo secondo,è davvero da capogiro.

    L’intero progetto sarà utilizzato, ovviamente, dai finanziatori, Microsoft e Facebook, per fornire un migliore supporto alle loro piattaforme cloud, ma non è escluso che anche altri big del settore telematico si appoggino a questa infrastruttura già esistente per offrire i loro servizi con una maggiore affidabilità

    Staremo a vedere come si evolverà la faccenda, sperando che questo tipo di struttura possa prendere piede anche in Europa, offrendo collegamenti alla rete ancora più veloci della normale Fibra.

    568

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI