Hai un cellulare vintage? Ecco quanto può valere

Hai un cellulare vintage? Ecco quanto può valere
da in Cellulari, Tecnologia
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 07:17

    Ericsson T10

    Siete intenzionati a comprarvi un iPhone 6s Plus o un Samsung Galaxy S7 Edge e dovete sacrificare più di mezzo stipendio? Prima del grande salto provate a considerare l’idea di aprire il cassetto con i vostri vecchi cellulari dei primi anni 2000 o – meglio ancora – degli anni ’90. Se ne avete ancora e se sono in buono stato di conservazione, se poi sono addirittura ancora funzionanti, potreste racimolare una piccola fortuna. Già, perché i cosiddetti cellulari vintage sono protagonisti di una nicchia di mercato insospettabile, che porta a una compravendita con prezzi ben superiori a quelli degli attuali topclass. Non ci credete? Vi basta fare un salto su eBay e sugli altri siti di aste per scoprire rilanci selvaggi. Nelle prossime pagine abbiamo raccolto i modelli più gettonati con relativa valutazione. Chissà mai che troviate anche il vostro ex-telefonino.

    Nokia 5510

    Nokia è stata a lungo la società numero uno nel settore dei cellulari e ha spadroneggiato negli anni ’90 e per buona parte del decennio successivo, spalleggiandosi con Motorola. Nokia 5510 del 2001 era unico nel suo genere grazie alla tastiera completa QWERTY divisa ai lati del display. Il suo attuale valore è di 250 euro.

    Nokia 8810

    Nokia 8810 è stato ed è ancora un modello iconico della fine degli anni ’90 grazie alla sua struttura con tastierino protetto dal flip, l’aspetto massiccio, l’antennino all’epoca ridotto e una batteria solida. Attualmente vale 300 euro.

    Nokia 3310

    Il mitico Nokia 3310 che passò alla storia per avere fatto debuttare l’altrettanto mitologico videogioco Snake con il serpente affamato che doveva essere mosso in un “recinto-labirinto” senza toccare i bordi (e se stesso) nonostante crescesse sempre più. Vale anche lui 300 euro.

    Motorola Startac 130

    Motorola StarTac 130 è stato un modello amatissimo e venduto a palate nel 1998, con la sua apertura così originale e all’epoca futuristica. Se in buono stato e funzionante può valere 450 euro.

    Motorola StarTac 70 Rainbow

    Motorola StarTac 70 Rainbow era più piccolo e un po’ goffo, sempre con apertura a conchiglia, ma con la particolarità della colorazione – appunto – arcobaleno. Oggi può valere 499,99 €

    Nokia 8800 Arte Oro

    Nokia 8800 Gold Arte ha un valore molto alto, 1000 euro, perché è placcato d’oro a 24 carati e ha inserti in pelle vera.

    Ericsson T10

    Non è d’oro, non è diamantato, ma è un normale telefonino allora molto compatto (parliamo del 1996). Ericsson T10 è una rarità e oggi vale anche 2000 euro.

    747

    PIÙ POPOLARI