Lo smartwatch per anziani che può lanciare SOS

Lo smartwatch per anziani che può lanciare SOS

Un orologio da polso tecnologico che viene incontro agli utenti più maturi

da in Gadget, SmartWatch, Tecnologia
    Lo smartwatch per anziani che può lanciare SOS

    Omate Wherecom S3 è un gadget con un’identità molto precisa perché si può considerare a ragione il primo vero smartwatch per anziani: già, un orologio tecnologico da polso che si rivolge a una platea più matura, con una serie di funzionalità che consentono di garantire la giusta sicurezza agli utenti che possono trovarsi in uno stato di emergenza nell’impossibilità di sbrigarsela da soli. Integra un chip GPS per la geolocalizzazione precisa e la connettività 3G per agganciarsi alla rete, al tempo stesso focalizzano l’attenzione sulla tempestività della ricezione di una richiesta di aiuto grazie al pulsante SOS che rende tutto automatizzato. Il sistema operativo a bordo è Android in una versione ottimizzata e alleggerita per concentrarsi solo su ciò che veramente è importante per questo device, scopriamone di più dopo il salto.

    Omate Wherecom S3 è dunque il primo vero smartwatch per un pubblico adulto, che prende la stessa base del dispositivo fratello Truesmart+ con un design del tutto simile e la medesima filosofia di autonomia dallo smartphone. Questo grazie al modulo 3G cellulare integrato e alla slot per la sim che permette di collegarsi in rete a buona velocità, quella necessaria per l’uso a cui è pensato. Ci riferiamo al servizio di assistenza per consentire a parenti e amici di localizzare immediatamente la persona che si dovesse trovare in emergenza. L’uso di uno smartwatch al posto di uno smartphone potrebbe essere una mossa vincente, visto che è sempre allacciato al polso e facilmente raggiungibile anche in caso – per esempio – di caduta.

    Schermate Omate

    A bordo troviamo una versione ottimizzata e alleggerita di Android e Omate Wherecom S3 propone alcune applicazioni già ottimizzate per la gestione dei contatti, per ricordare quando prendere le medicine, per la composizione di numeri telefonici in modo semplici e per tenere a bada i parametri fisici.

    Il GPS consente la localizzazione da remoto così che i famigliari possono – in ogni istante e attraverso un’apposita applicazione – di scoprire dove l’utente si trovano. Il pulsante SOS posizionato sul lato avvia la richiesta d’aiuto istantanea via Wi-Fi o, appunto via 3G. Qual è la scheda tecnica?

    Omate Wherecom S3 SOS

    Omate Wherecom S3 è mosso da un processore Mediatek con frequenza da 1GHz con 512MB di memoria Ram e spazio di archiviazione da 4GB, lo schermo è da 1.54 pollici con una risoluzione da 320×320 pixel, la connettività è completa con 3G, Wi-Fi e Bluetooth, c’è la funzione pedometro che calcola passi, distanza e calorie bruciate e una batteria da 600mAh per un’autonomia di tre giorni. Il prezzo sarà di 149 euro con lancio programmato il prossimo settembre. Un gadget davvero molto interessante.

    546

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetSmartWatchTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI