Presunta collisione tra drone e aereo British Airways

Presunta collisione tra drone e aereo British Airways
da in Droni, News Tecnologia, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Presunta collisione tra drone e aereo British Airways

    Sarebbe avvenuta una presunta collisione tra un drone e un aereo della British Airways in atterraggio all’aeroporto londinese di Heathrow, o almeno questo è quello che avrebbe riferito il pilota del velivolo della compagnia britannica. Proprio in seguito alla denuncia dell’uomo, le autorità inglesi avrebbero iniziato ad indagare per accertare i fatti.

    Da quanto si è appreso dalla polizia metropolitana di Londra, la scorsa domenica pomeriggio un drone avrebbe urtato, in volo, il volo BA727 della British Airways, che proveniente da Ginevra, stava atterrando ad Heathrow. Al momento della presunta collisione tra drone e aereo, quest’ultimo si sarebbe trovato ad un’altezza di 1700 piedi, circa 520 metri da terra. Il velivolo, un Airbus A320, è atterrato in tutta sicurezza, e nessuno dei 132 passeggeri a bordo o dei cinque membri dell’equipaggio è rimasto in alcun modo ferito. Neppure il velivolo avrebbe riportato alcun tipo di danno.

    Nonostante tutto sia andato per il meglio, in questa occasione, la polizia metropolitana di Londra ha messo comunque in allerta in merito ad eventuali collisioni ed incidenti ben peggiori che potrebbero avvenire in volo a causa dell’uso sconsiderato e negligente che si potrebbe fare dei droni. Proprio per questo motivo, la polizia metropolitana di Londra ha fatto sapere di aver intensificato la collaborazione con l’Aviazione Civile britannica, in modo tale che pericoli di questo tipo possano essere scongiurati il più possibile.

    Almeno per il momento nessuno è stato arrestato per la presunta collisione avvenuta tra drone e aereo di linea ma a quanto pare il drone sarebbe partito dalla zona Sud Ovest di Londra, Richmond Park. Nonostante le indagini in corso, però, sembra che non si sia arrivati ancora alla scoperta di alcuna traccia che possa aiutare la polizia a scoprire cosa sia accaduto davvero. E soprattutto se qualcosa sia accaduto, alla fine dei giochi. La preoccupazione principale, in questo periodo, è che i droni possano essere utilizzati anche dai terroristi: per questo motivo c’è massima allerta anche soltanto per la segnalazione di una presunta collisione.

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DroniNews TecnologiaTecnologia

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI