Il cavo di ricarica universale per Android e iPhone: il gadget definitivo

Il cavo di ricarica universale per Android e iPhone: il gadget definitivo

Un'interessantissima idea in ricerca di fondi che sta spopolando su un sito di crowdfunding

da in Android, Gadget, iPhone, Tecnologia
    Il cavo di ricarica universale per Android e iPhone: il gadget definitivo

    Un grande classico: siete in giro tra amici e c’è chi ha iPhone e chi uno smartphone Android o Microsoft, ci sono le batterie da caricare, però non si può utilizzare un cavo solo dato che gli ingressi, gli “spinotti”, sono differenti. E così è necessario sempre passare da uno all’altro. E se ci fosse un cavo che andasse bene sia per iPhone sia per tutti gli altri cellulari con standard microUSB? È questa l’idea di partenza della proposta apparsa su Kickstarter che, manco a dirlo, sta ottenendo grandi e unanimi consensi sul popolare portale di crowdfunding. Andiamo alla scoperta del progetto chiamato LMcable.

    Un po’ come il passaggio a nord-ovest o la stele di Rosetta che ha permesso di tradurre i geroglifici, questo cavo può davvero rivoluzionare il mondo della comodità attraverso un’idea tanto semplice quanto geniale. Già il punto di partenza è bello forte: un sistema di ricarica universale che possa andare bene sia con dispositivi con ingresso microUSB come gli Android, i Windows Phone, Blackberry e compagnia bella sia con l’ingresso proprietario di Apple, utilizzato sugli iPhone. Basta cavi USB da un lato e differenti dall’altro. Per finanziare il progetto è stata organizzata una campagna di raccolta fondi su Kickstarter che ha fatto il botto.

    Ma come funziona? Non è un cavo doppio che da un lato presenti il maschio microUSB e dall’altro il Lightning, ma un unico spinotto che se orientato di dorso va bene per il primo e ribaltato per il secondo. Ovviamente, non è compatibile con lo standard di ultima generazione USB-C che, come ben noto, è doppio.

    LMcable richiedeva soltanto 3300 euro per il finanziamento iniziale, ma in un solo giorno ne aveva messi da parte oltre 80.000 con la consegna promessa già ad aprile e prenotazioni a partire da appena 13 euro. Una vera rivoluzione semplice.

    Per quanto riguarda la scheda tecnica, come detto, sarà compatibile sia con ingressi Apple Lightning sia con microUSB supportando una carica veloce fino a un amperaggio di 2.4. Pensa anche all’estetica questo sistema che presenta un design curato e raffinato con l’uso di materiali come pelle. Le piastre di contatto sono in rame per una vita fino a 10 volte superiore rispetto ai cavetti standard, inoltre non è usato PVC ma TPE che è senza componenti alogeni. Ecco la pagina di raccolta fondi su Kickstarter.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidGadgetiPhoneTecnologia

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI