Doro 8031, lo smartphone per nonni tech che non si accontentano

Doro 8031, lo smartphone per nonni tech che non si accontentano

Ancora un ottimo cellulare intelligente che però offre funzionalità evolute

da in Smartphone, Tecnologia
    Doro 8031, lo smartphone per nonni tech che non si accontentano

    Doro 8031 è lo smartphone per utenti maturi, diciamo pure anziani (ma non vecchi, che suona proprio male), che però non si accontentano di un cellulare che semplice da usare, con una suoneria potente, un servizio di assistenza rapida e poco più. Già, perché questo terminale ufficializzato al Mobile World Congress 2016 in corso, offre molto di più, sempre nel perfetto stile dei dispositivi che Doro ci ha abituati a conoscere dunque con interfaccia e app a misura di utente che cerca semplicità, solidità e una certa completezza tecnica. Scopriamolo più nel dettaglio con tutte le specifiche.

    Doro mette a disposizione tre icone che corrispondono alle tre azioni principali che si utilizzano con uno smartphone di questo tipo, ma in generale con tutti i cellulari. Dunque, anche senza una particolare predisposizione e conoscenza tecnologica, sarà possibile premere il tasto Chiama, quello Visualizza o quello Invia in associazione a Chi o Cosa, per completare praticamente tutti i task dall’invio di un messaggio di testo all’apertura e condivisione di una foto fino alla lettura di una mail di posta elettronica. D’altra parte, è un semplice riorganizzare il tutto seguendo percorsi logici più rapidi da comprendere.

    Da qui si comprende subito perché il nuovo Doro offra qualcosa in più per utenti che non vogliono semplicemente telefonare, ma che desiderano spingersi oltre, con un’esplorazione più completa di ciò che un dispositivo con sistema operativo Android può offrire. Tutto inizia con il questionario iniziale che facilita il processo andando a chiedere cosa viene normalmente utilizzato e cosa ci si aspetta, per un set up immediato e più comfortevole, che porta direttamente all’interno dell’uso.

    Doro è lungimirante in tutto questo, perché siamo in un mercato sempre più esigente e importante, con una crescita costante all’11% ogni anno tra gli over 65.

    E si sa quanti anziani abitino in Italia, anche se definire anziano un sessantacinquenne sembra un po’ fuori luogo oggi. Le stime raccontano che il 40% dei senior possieda uno smartphone, con la percentuale destinata a aumentare al 60% nel 2016. Mauro Invernizzi, Country Director di Doro Italia ha dichiarato: “Questo nuovo dispositivo integra innovazione e design, caratteristiche che hanno già permesso all’azienda di ottenere numerosi riconoscimenti. La nostra nuova interfaccia, navigabile con estrema semplicità, garantisce un’esperienza d’uso completa anche a coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia“. Con connettività veloce 4G LTE, Doro 8031 uscirà nelle colorazioni nero e acciaio, bianco e argento o champagne a 179,99 euro da aprile.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SmartphoneTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI