Smartphone più economico al mondo: costa quanto due cappuccini

Smartphone più economico al mondo: costa quanto due cappuccini
da in Smartphone, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Smartphone più economico al mondo: costa quanto due cappuccini

    Lo smartphone più economico al mondo? Costa quanto due cappuccini (e avanza anche un po’ di resto) dato che si può portare a casa per appena poco più di tre euro. Anzi, 251 rupie dato che siamo in India e stiamo parlando di Freedom 251, un esempio di come la tecnologia possa e debba essere democratica, per tutti. Fautore di questa limpida e luminosa iniziativa è il premier indiano Narendra Modi, che ha affermato che “Bisogna dare potere alla cittadinanza, anche nei luoghi più remoti e rurali al centro del nostro paese, la gente ha bisogno di poter sfruttare la tecnologia digitale“. Ma cosa mette a disposizione questo terminale?

    Come racconta il nome stesso, Freedom 251 punta su due valori ossia l’estrema economicità e sulla massima libertà per tutti. 251 rupie ossia 3,5 euro circa sono un prezzo ridicolo per buona parte dell’occidente, oltre che per diversi paesi in via di sviluppo, ma per chi può contare solo su poche decine di euro ogni mese, anche i modelli più low cost intorno agli 80 euro iniziano a valere una somma di una certa importanza. Per questo motivo il governo ha allestito questo speciale programma quasi completamente finanziato per offrire un terminale praticamente a costo zero all’utenza finale.

    La scheda tecnica di Freedom 251 conta sul sistema operativo Android 5.1 Lollipop con una leggera personalizzazione e una serie di applicazioni precaricate (oltre alle classiche WhatsApp, YouTube, Google Play e Facebook, ci sono anche soluzioni per il lavoro, la sicurezza delle donne e per ipovedenti), uno schermo da 4 pollici 540p di tipo IPS LCD, un processore quadcore 1.3GHz con 1GB di RAM e memoria da 8GB espandibile fino a un massimo di ulteriori 32GB, fotocamera da 3.2 megapixel sul retro e VGA frontale per selfie, batteria da 1450mAh, tecnologia dual sim, connettività 3G, Wi-Fi e Bluetooth.

    Come si può acquistare Freedom 251? Attraverso il sito ufficiale che spiega tutto il progetto e mette a disposizione una piattaforma e-commerce per l’acquisto. Le vendite si sono aperte oggi 18 febbraio ed è chiaro come sia stato limitato l’acquisto ai soli abitanti del suolo indiano. C’è anche la possibilità che avvengano effettive verifiche del reddito dato che questo smartphone dovrebbe essere acquistabile solo da chi veramente può contare su un budget assai ridotto.

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SmartphoneTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI