Cinque motivi per comprare un phablet invece che uno smartphone

Cinque motivi per comprare un phablet invece che uno smartphone
da in Smartphone, Tecnologia
Ultimo aggiornamento: Domenica 17/01/2016 03:54

    Phablets

    Ci sono cinque buoni motivi per acquistare un phablet ossia uno smartphone dallo schermo XXL e ve li andiamo a elencare in questo approfondimento. I “padelloni” sono versioni dotate di display abbondante che consentono di poter utilizzare uno schermo naturalmente più generoso, un hardware più performante e soluzioni software superiori. Di questa categoria fanno ad esempio parte tutti i topclass Android come LG G4, Samsung Galaxy S6 Edge+ e Samsung Galaxy Note 5, Sony Xperia Z5, Nexus 6P, Motorola Moto X Pure e Huawei Mate 8, ma anche iPhone 6 Plus e iPhone 6s Plus e Lumia 950 XL con Windows 10.

    landscape

    Partiamo da un’ovvietà che però non bisogna dimenticare: avere a disposizione un phablet significa possedere uno smartphone dall’ampia diagonale, dunque uno schermo più grande. E più definito: ormai è quasi standard per i topclass la risoluzione Quad HD pari a 1440 x 2560 pixel mentre il Full HD è ancora molto diffuso (1080 x 1920 pixel) soprattutto grazie ai milioni di iPhone 6s e 6s Plus venduti.

    Phablet produttività

    Grazie all’ampio schermo, è possibile andare a operare più agevolmente su tutta una serie di funzioni e applicazioni. Ad esempio si può disegnare con dito o pennino, scrivere e modificare foto, si può lavorare su fogli Excel, editare musica e video e via dicendo. Con uno schermo da 6 pollici ogni tocco sarà più preciso e, ovviamente, il display stesso sarà maggiormente visibile.

    Disegnare phablet

    La potenza è nulla senza il controllo? La tecnologia è zero senza energia che l’alimenta e se molti smartphone soffrono di autonomia ridotta, i phablet sono mediamente più duraturi e matusalemme grazie a una batteria che dura di più. D’altra parte, con così tanto spazio a disposizione, anche i pacchi batteria possono essere più generosi. Gli ultimi processori hanno poi incrementato sensibilmente le autonomie.

    Tastiera phablet

    Utilizziamo molto la tastiera con le chat e gli instant messaging e uno schermo più grande significa ovviamente più spazio dedicato alla tastiera virtuale. Il risultato sarà una scrittura più agevole e veloce. Una vera manna anche per chi deve scrivere di lavoro.

    gaming phablet

    Ultimo, ma non per importanza, il lato videoludico: grandi schermi significano una maggiore ampiezza in visuale e hardware più performanti portano prestazioni superiori. Di conseguenza giocare con un phablet sarà tutt’altra esperienza rispetto a un normale smartphone.

    651

    PIÙ POPOLARI