Mark Zuckerberg progetta il maggiordomo robot

Mark Zuckerberg progetta il maggiordomo robot

Il creatore di Facebook sta sviluppando una tecnologia che possa aiutarlo nelle faccende domestiche e non solo

da in Facebook, Robot, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Mark Zuckerberg progetta il maggiordomo robot

    Ogni anno Mark Zuckerberg ama affrontare nuove sfide e la sua sfida per il 2016 – come scrive lui stesso su Facebook – sarà quella di creare un’intelligenza artificiale che possa essere in grado di aiutarlo con i lavori domestici. Per chi ha visto il film Iron Man, il risultato finale di ciò che Zuckerberg vorrebbe realizzare dovrebbe essere molto simile al personaggio di Jarvis.

    Basandosi su quanto Mark Zuckerberg scrive sulla sua pagina Facebook, l’intelligenza artificiale che vorrebbe sviluppare nel corso di questo 2016 dovrebbe essere in grado di controllare la musica, le luci e la temperatura in casa soltanto grazie all’ausilio della sua voce ma dovrebbe anche poter riconoscere le persone che stazionano davanti alla porta d’ingresso (attraverso il riconoscimento facciale) o avvisare nel caso in cui sua figlia abbia necessità di qualcosa. Zuckerberg si è già detto molto interessato al controllo attraverso l’uso della voce e al riconoscimento facciale per impostare le luci e la temperatura in base a chi si trova all’interno di una determinata stanza. Il sistema dovrebbe essere inoltre in grado di funzionare attraverso la visualizzazione di dati in VR, in modo tale che i servizi possano poi adattarsi col tempo alle necessità di chi li utilizza.

    Un progetto piuttosto ambizioso, che dovrebbe partire da quanto vi è già di disponibile a livello tecnologico.

    Una volta che Zuckerberg avrà chiaro cosa esiste già, cosa si può migliorare e cosa si può creare, parlerà con i suoi ingegneri e si deciderà il da farsi. Una tecnica che il creatore di Facebook e i suoi ingegneri hanno già sperimentato in passato, quando sono state create cose come Messenger, Oculus oppure con Internet.org.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookRobotTecnologia Ultimo aggiornamento: Giovedì 07/07/2016 11:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI