La cover per iPhone con selfie stick integrato, il gadget definitivo

Si chiama StikBox e funge da due-in-uno per risparmiare tempo e spazio

da , il

    La cover per iPhone con selfie stick integrato, il gadget definitivo

    Perché portarsi dietro un selfie stick, una cover per smartphone e lo smartphone stesso quando tutto può essere incluso in un unico dispositivo? Domanda più che lecita, che i creatori di StikBox hanno provato a risolvere unendo due tra i tre componenti sopra elencati. In attesa di vedere un cellulare che abbia già una cover (leggi: protezione degna di nota) e un’asta periscopica inclusa, possiamo ovviare con questo gadget che incorpora proprio la celeberrima e tanto vituperata asta per autoscatti. Scopriamo di più su questo accessorio così interessante.

    StikBox per il momento si dedica a iPhone con una cover che si adatta perfettamente all’ultimo modello di melafonino – che poi è identica a quella della generazione precedente – con una custodia che include lo stick periscopico. “Perché portarsi dietro due cose quando se ne può portare solamente una?” si chiede l’inventore, l’israeliano Yekutiel Sherman. E noi siamo con lui, ma rispondiamo “Perché a oggi non c’è niente del genere in commercio“. E non ci sarà ancora per qualche mese, almeno fino a quando StikBox non verrà prodotto dopo aver raccolto il danaro sufficiente su KickStarter. O finché dalla Cina qualcuno non si prenderà l’idea per produrla da sé (abbiamo visto di peggio). Già, perché il progetto è attualmente in piattaforma di crowdfunding cercando di raggiungere il budget minimo.

    La cover è profonda poco più di un centimetro e mezzo, con il retro che accoglie l’asta metallica da 70 centimetri che si può richiudere su se stessa fino a diventare ultracompatta così come estrapolare completamente. Volendo si può poi utilizzare la cover anche come stand per posizionare lo smartphone su un tavolo o qualsiasi piano per guardare contenuti video anche in compagnia. Attualmente, la campagna StikBox non ha ancora raggiunto il budget definitivo, ma ci sono forti possibilità che ciò accada. Il prezzo minimo di contributo è di 29 dollari con consegne previste per maggio prossimo.