MySpace e lo sciagurato doppio rifiuto a comprare il giovane Facebook

MySpace e lo sciagurato doppio rifiuto a comprare il giovane Facebook

Per ben due volte il social network ora decaduto ha avuto una grande chance

da in Facebook, Tecnologia
    MySpace e lo sciagurato doppio rifiuto a comprare il giovane Facebook

    Quanti conoscono MySpace? E quanti utilizzano Facebook ogni giorno? Il confronto tra due social network è impari perché il primo ha raggiunto il top del proprio settore nel momento più sbagliato e ora è poco più che il fantasma di se stesso, mentre il secondo è arrivato dopo ma ha letteralmente frantumato l’Internet diventando il più grosso colosso tutto digitale della storia, dal valore multimiliardario. Eppure, forse non tutti sanno che MySpace ha avuto per due volte l’occasione di comprare Facebook e per due volte se l’è lasciata scappare.

    Facebook ha un valore di mercato talmente alto da essere impossibile da liquidare, raggiungendo la strabiliante somma di 300 miliardi di dollari. Ogni giorno è visitato da un miliardo di persone ossia una su sette in tutto il mondo. MySpace ha danzato finché c’era musica, ma era agli albori del web 2.0 e si è sgonfiato proprio sul più bello, nonostante investimenti piuttosto importanti. Ci sono scelte commerciali che possono davvero cambiare le sorti di milioni di persone e tutto dipende da un sì o un no. Nel caso del matrimonio tra i due social network, tutto è dipeso da un no.

    ZUCKERBERG DONA TUTTO IN BENEFICENZA

    Nel 2004 Facebook era appena nato eppure guardava già al futuro con grande ottimismo. Il co-fondatore Mark Zuckerberg si era incontrato con Chris DeWolfe, amministratore delegato di MySpace, con un un’offerta ben precisa: il pacchetto completo di Facebook in cambio di 75 milioni di dollari così da far convergere i due portali. Ricordate bene, 75 milioni a fronte di 300 miliardi di valore attuale.

    Il buon Chris ha ovviamente rifiutato, perché all’epoca non brillò certo di lungimiranza. Eppure la chance si ripeté poco dopo.

    GLI ARGOMENTI PIU’ DISCUSSI DEL 2015 SU FACEBOOK

    Nell’autunno 2005, MySpace fu rilevata da News Corp. per 580 milioni di dollari e i due compagni di merenda, Chris e Mark, si ritrovarono ancora davanti a un caffè: Zuck aveva però un anno in più e si era fatto più esperienza così aggiunse simpaticamente uno zero, 750 milioni di dollari. Ma come, dieci volte tanto l’anno scorso e più di quanto vale il mio sito? Niente da fare, rispose Chris. Addio: nel 2007 Microsoft comprò l’1.6% di Facebook per 240 milioni di dollari, fatti due conti si arriva a 15 miliardi per il 100%. Ora MySpace esiste solo come esempio di preistoria: il peso di un (doppio) no.

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookTecnologia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI