NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Emoji Android: in arrivo centinaia di nuove faccine e disegni

Emoji Android: in arrivo centinaia di nuove faccine e disegni

Promesse tantissime novità per i dispositivi con OS di Google

da in Android, Applicazioni, Social Network, Tecnologia
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 09/12/2015 11:55

    Android Emoji

    Una vera esplosione di emoji sono in arrivo su Android dalla prossima settimana e partendo dai dispositivi con sistema operativo Android. L’Os di Google è ancora fermo a due generazioni precedenti a quelle di iOS ossia Apple ma dall’attuale Unicode 6.0 si dovrebbe passare alla 8.0 che porterà tante novità come animali sempre più numerosi (c’è pure il granchio, il leone e l’unicorno!). Emoji è la parola dell’anno secondo il Dizionario di Oxford che l’anno scorso aveva premiato “selfie”: sarà la mossa finale per disintegrare la lingua scritta oppure aiuterà nella sua evoluzione?

    Come fare per usare l’emoji del dito medio di WhatsApp anche su iPhone, dato che per ora è disponibile solo su Android? Domanda da perderci il sonno, con una risposta facile facile, che però richiede un po’ di pazienza. Come vi abbiamo raccontato a fine luglio, è infatti arrivata una nuova carica di faccine e emoticons non solo per il software di messaggistica gratuita, ma anche per gli altri programmi compatibili. Tuttavia, alcune non sono ancora state implementate dalla tastiera di iPhone. Come fare, dunque? Ve lo spieghiamo nella prossima pagina.

    Il trucco è molto semplice: si dovrà copiarla da una conversazione su WhatsApp, Facebook o Twitter e poi incollarla all’interno delle scorciatoie da tastiera di iOS. Come fare? Da Impostazioni andare su Generali, Tastiera, Abbreviazioni e aggiungere “Nuova Abbreviazione”. Nel testo si dovrà scegliere un testo che sarà automaticamente convertito in immagine del dito medio, dopo si incollerà l’immagine nel campo Abbreviazione e il gioco sarà fatto.

    Ci sono diverse emoticon, anzi emoji, nascoste in WhatsApp. Una di queste è quella con raffigurato il dito medio ed è stato scoperto da uno studente della Staffordshire University, quasi per caso. Probabilmente verrà implementata in occasione del prossimo aggiornamento del software di messaggistica più popolare al mondo. Come fare per vederla ora? Si deve scaricare l’ultima versione di WhatsApp su Android (versione 2.12.194) e la si trova nella cartella res\drawable-hpdi-v4 con il nome st1f595.png (con le classiche sei versioni colorate). AGGIORNAMENTO: con il nuovo update di WhatsApp su Android è apparso ufficialmente.

    Quali sono le faccine di WhatsApp più utilizzate in diversi paesi al mondo in cui il software di messaggistica instantanea è più popolare? Lo ha scoperto SwiftKey, che ne ha selezionate sei decisamente significative sullo stato d’animo generale dei paesi interessati. Andiamo a scoprire quali sono le emoticons, anzi emoji, che hanno vinto il titolo di più cliccate. Dal Portogallo alla Spagna, passando per il Canada e ovviamente anche l’Italia che troverete all’ultima pagina.

    Italia patria della pizza? Sì, ma è in Canada che l’immagine della fetta pronta a essere addentata trionfa.

    Spostandosi di altro emisfero dal cibo si passa alle bevande e in Australia niente è più in che un bel boccale di birra.

    In Portogallo si usa assai la faccina che esprime risa incontenibili, così potenti da causare lacrime.

    E dire che basta attraversare il confine che invece che piangere dal ridere si piange e basta. Come in Spagna.

    C’è tanto ammmore tra di noi: in Francia il cuoricino è l’emoji più utilizzato in WhatsApp.

    Ok, ma in Italia? A quanto pare sono due le emoji sul primo posto del podio: quella che rappresenta la festa e la faccina che invia un bacio. E non si dica che non siamo i più allegri e festaioli del Mediterraneo.

    1065

    PIÙ POPOLARI