NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ritrova l’auto parcheggiata con l’app “sensazionale” per iPhone

Ritrova l’auto parcheggiata con l’app “sensazionale” per iPhone

Un software ideale per chi dimentica sempre dove ha posteggiato

da in Applicazioni, Smartphone, Tecnologia
    Ritrova l’auto parcheggiata con l’app “sensazionale” per iPhone

    Anche tu non ricordi mai dove hai parcheggiato l’auto? Non ti preoccupare, perché questa patologia così comune può essere risolta e curata dalle applicazioni per il tuo smartphone. Una delle ultime uscite è nata per essere installata su iPhone e si chiama Tuture: Apple l’ha definita sensazionale per la precisione con la quale lavora, per le funzionalità che mette sul piatto e per le potenzialità alle quali apre. Scopriamo questo software davvero molto utile. Anzi, salvifico.

    A dire il vero esistono già decine di applicazioni che permettono di ritrovare l’auto parcheggiata in un posto che non si ricorda, tuttavia sembra che Tuture abbia davvero fatto breccia nel cuore di Apple grazie a una migliore qualità della funzionalità e degli extra messi sul piatto. Può funzionare sia che si abbia posteggiato all’aperto sia che si sia sistemata l’auto in un parcheggio sotterraneo o multipiano. Come ci riesce? Sfrutta le funzioni automatiche di rilevamento della posizione.

    ACAPELLA, L’APP PER GIRARE VIDEOCLIP PROFESSIONALI

    Non richiede di essere aperta, magari di attivare anche il GPS e di apporre dei segnalini in corrispondenza del parcheggio, ma si limita a lavorare in background e se viene chiusa per via di qualche errore di sistema o malfunzionamento si farà sentire per essere riaperta. Nel caso in cui si abbia parcheggiato al chiuso, aiuta anche a trovare l’ingresso e il punto di accesso così da intraprendere sempre il percorso più breve.

    E in iPhone 4, 4S e 5 che non supportano la localizzazione automatica? Si può inserire manualmente.

    LE MIGLIORI APP PER FARE SOGNI LUCIDI

    Ci sono gustosi aggiornamenti per il futuro con la possibilità di poter ricevere notifiche di parcheggi con posti liberi nelle vicinanze così da non perdere tempo tentando la sorte, soprattutto in aree molto affollate. Oltre che per l’auto, ovviamente, può funzionare senza problemi anche con moto e scooter (e, perché no?, anche con la bici.

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniSmartphoneTecnologia
    PIÙ POPOLARI