Facebook (non) aiuta a superare la fine dell’amore

Facebook (non) aiuta a superare la fine dell’amore

Un nuovo tool aiuta a evitare di vedere contenuti dell'ex

da in Facebook, Tecnologia
    Facebook (non) aiuta a superare la fine dell’amore

    Facebook sta testando un nuovo sistema che potremmo effettivamente definire un po’ (tanto) inutile per aiutare le coppie a superare la fine di un amore. Ormai possiamo infatti rimanere informati in tempo reale sulla vita sentimentale di amici che “vivono” sulla piattaforma sociale e attraverso la quale condividono quasi ogni secondo della propria esistenza. Ammesso e non concesso che ci interessi, cosa accade quando rompiamo con una persona e non vogliamo più soffrire vedendo cosa pubblica online? Ecco il metodo (ma ecco anche perché è assurdo e ridicolo).

    Sembra che Facebook stia dunque lavorando a un metodo per andare a evitare di visualizzare contenuti di una determinata persona: niente più foto, niente più aggiornamenti di status, niente più contenuti che – magari visualizzati di mattina – potrebbero mandare in vacca tutta la giornata. La funzionalità in questione è stata soprannominata “Take a break” ossia prendiamoci una pausa. Come funziona?

    Take a Break

    Tutto molto semplice: quando si modifica il proprio status da “In una relazione” a “Single”, il sistema propone di nascondere gli aggiornamenti di questa determinata persona, che dunque non apparirà più nella bacheca (Timeline). Non si tratta di altro che di un semplice blocco già disponibile per tutti (non solo per gli ex) e che fa sì che sia necessario visitare la pagina personale di questa persona per scoprire cosa abbia pubblicato.

    Funzioni FB

    C’è però la possibilità di un’azione incrociata ossia di bloccare anche l’altra persona affinché non veda cosa noi pubblichiamo.

    Ovviamente nessuno riceverà alcuna notifica, un po’ come quando si va a togliere l’amicizia. Anzi, aspetta un attimo, ma se invece di combinare tutto questo trambusto di funzionalità incrociate ci si limitasse semplicemente a togliere l’amicizia e a bloccare l’ex che non vogliamo più nemmeno sentire nominare? Troppo facile, bisogna creare e offrire nuovi tool almeno ogni mese. In generale, però, rimane una verità di fondo: proprio a causa di Facebook è più difficile superare la fine di un amore, soprattutto se si è lasciati in sofferenza, perché lascia aperta una finestra su una vita prima strettamente connessa e che invece sarebbe meglio evitare, almeno per un po’.

    LE 10 AMICIZIE DA CANCELLARE SUBITO SU FACEBOOK

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI