Bambino Scettico del Terzo Mondo, la vera storia dietro al meme

Bambino Scettico del Terzo Mondo, la vera storia dietro al meme
da in Social Network, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:

    Era il 2012 quando sul web impazzava il meme del ”Bambino Scettico del Terzo Mondo”, Sceptical Third World Child, una fotografia che ritrae un bambino di colore con uno sguardo molto particolare, accompagnata poi da frasi e pensieri reinterpretate in maniera sarcastica dal popolo del web. Immediatamente, grazie alle condivisioni sui social network, i meme del bambino scettico del Terzo Mondo sono diventati virali in tutto il mondo. Anche gli stessi africani li hanno usati per ironizzare sugli ”occidentali”. Ma qual è la vera storia della foto originaria?

    Il fenomeno virale si è propagato tamite Reddit, dove in principio fu postata la foto, presa originariamente da un post su Facebook. Nessuno ha mai capito il contesto in cui era stata scattata la fotografia, fino al momento in cui l’emittente Bbc ha scovato la donna protagonista dello scatto. Il suo nome è Heena Pranav ed è una giovane medico statunitense che all’epoca lavorava in Uganda per un progetto di sviluppo e solidarietà per le donne vittime di violenza.

    Intervistata, la donna ha raccontato quell’esperienza: ”Era il bambino più vitale che avessi mai conosciuto non parlavamo la stessa lingua e comunicavamo solo con sguardi e sorrisi. Non avrei mai immaginato che sarebbe potuto accadere tutto questo”.

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Social NetworkTecnologia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI