Quadricottero GoPro in arrivo per riprese mai così fluide

Quadricottero GoPro in arrivo per riprese mai così fluide
da in Gadget, Tecnologia, Videocamere
Ultimo aggiornamento:
    Quadricottero GoPro in arrivo per riprese mai così fluide

    È in arrivo il quadricottero della GoPro e promette riprese davvero spettacolari per fluidità e qualità, quasi come se fossero eseguite a bordo di un elicottero con un operatore professionale. La prova è nel video che sta circolando oggi e che dà una piccola anticipazione sulle performance del nuovo accessorio della popolare actioncam più venduta al mondo. Non ci sono foto del dispositivo, ma non dovrebbe essere troppo dissimile da quelli già in commercio. Dopo il salto possiamo dare un’occhiata al filmato davvero stupefacente.

    Si dice che sia stata utilizzata una GoPro Hero 4 e la ripresa è avvenuta a risoluzione 1440p e dura due minuti, vi consigliamo di impostare la qualità massima quando riproducete il filmato di YouTube. Viene specificato che “No post-production stabilization was implemented; this is an example of the incredible image quality we are already able to capture at this advanced prototype stage.” Ossia non è stato utilizzato alcun sistema di stabilizzazione in post-produzione, proprio per mostrare le capacità effettive. Dovrebbe uscire nel primo quarto 2016, attendiamo molto curiosi.

    Dall’aria all’acqua, si chiama TTRobotix SEAWOLF ma si può tradurre come uno dei più interessanti accessori per la GoPro. È un sommergibile che accoglie la actioncam garantendo non soltanto una tenuta stagna così da proteggerla dall’acqua, ma anche un sistema di propulsione controllabile a distanza. Nonostante venga presentato come un accessorio appositamente ideato per la Hero 4, non c’è dubbio che potrebbe essere anche adattato ad altri modelli di videocamerina sportiva, per un nuovo filone di gadget.

    Abbiamo già visto diversi accessori dedicati a GoPro come droni, aste delle più svariate e bizzare forme, ma mai un sottomarino.

    L’attesa può dichiararsi terminata dato che si è tolto i veli da TTRobotx SEAWOLF, un mini sommergibile lungo circa 70 centimetri che consente di piazzare la actioncam all’interno con possibilità di riprendere ciò che avviene fuori dalla finestrella frontale. Può resistere fino a una profondità di 8 metri così da ampliare il range della semplice custodia di serie della GoPro.

    TUTTO SULLA GOPRO HERO 4

    Le applicazioni di una tecnologia del genere sono molteplici e intriganti dato che permetterebbero di trasformare la actioncam in uno strumento molto potente per girare documentari subacquei e per esplorare le profondità marine. Utilizzando il controllo remoto del dispositivo si può anche controllarlo e muoverlo a una velocità fino a 3,5 km/h e con autonomia fino a 50 minuti. Il dispositivo pesa 7,7 kg ed è uscito in tempo per le ferie, ad agosto, a un prezzo di listino di $999 funzionando sia nelle acque dolci sia in quelle salate. Ci sono varie versioni a seconda della frequenza del comando wireless (2,4GHz per connessione al cellulare o 5,8 GHz con comando dedicato) o dell’opzione di controllo via cavo, con filo lungo 30metri.

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetTecnologiaVideocamere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI