iPhone 6s come una bilancia: come pesare oggetti col 3D Touch

iPhone 6s come una bilancia: come pesare oggetti col 3D Touch
da in Apple, Guide Tech, iPhone, Schermi, Smartphone, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    iPhone 6s come una bilancia: come pesare oggetti col 3D Touch

    Forse non tutti sanno che per pesare un oggetto, senza passare da una bilancia, basta utilizzare un iPhone 6s. Nello specifico, grazie alla tecnologia 3D Touch è possibile andare a valutare la massa di qualcosa che viene poggiato sul display rivoluzionario del nuovo melafonino di Apple. Come è possibile tutto ciò? Ve lo spieghiamo dopo il salto mostrandovi anche il video che sta girando in questi giorni e che dimostra il funzionamento di quest’applicazione utilizzabile solo sbloccando il dispositivo tramite jailbreak.

    Qui sotto il video che mostra come sia possibile andare a pesare oggetti, e più precisamente mele, con la tecnologia 3D Touch di iPhone 6s. Come è possibile tutto ciò? Il display è dotato di speciali strati che possono comprendere e valutare l’entità della pressione sullo schermo stesso, per andare proprio a calcolare la massa di qualcosa che viene poggiato, come se fosse una bilancia. Il 3D touch può servire per utilizzare diversi livelli di touch – appunto tridimensionale – per funzioni tipo tasto destro del mouse.

    La scheda tecnica di iPhone 6s parte dai tre tagli di memoria ossia 16, 64 e 128GB e prosegue con il sistema operativo iOS 9, scocca con colorazioni silver, oro, grigia e rosata, dimensioni 138,3 mm x 67.1 x 7.1 millimetri per un peso di 143 grammi, display con diagonale da 4.7 pollici a risoluzione 1334×750 pixel, densità di 326ppi e contrasto 1400:1, processore Apple A9 a 64bit con co-processore M9, fotocamera da 12 megapixel con pixel da 1,22µ, autofocus con focus pixel e stabilizzatore digitale delle immagini, videorecording 4k a 3840×2160 pixel a 30 fotogrammi al secondo, fotocamera frontale da 5 megapixel con video recording HD 720p e apertura f/2.2. Infine, sensore impronte digitali, Wi‑Fi 802.11a/b/g/n/ac, GPS, Wi-Fi e batteria da 14 ore a 16 giorni in conversazione/standby.

    Si può acquistare iPhone 6s a caro prezzo dato che si parte da 779 euro per la versione da 16GB proseguendo con 889 euro per quella da 64GB e infine 999 euro per quella da 128GB. Un prezzo davvero allucinante dato che parliamo comunque di uno smartphone e non di un notebook.

    Per approfondire le informazioni su iPhone 6s vi suggeriamo di dare un’occhiata al nostro articolo approfondito con tutti i dettagli. In quest’altro approfondimento abbiamo invece isolato dieci modi per sfruttare il 3D Touch di iPhone 6s. Piccole-grandi funzionalità che vi stupiranno.

    471

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide TechiPhoneSchermiSmartphoneTecnologia

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI