Facebook e le 5 verità nascoste nei nostri profili

Facebook e le 5 verità nascoste nei nostri profili

    Il profilo di Facebook racconta molto più di quanto si potrebbe immaginare tanto che potremmo andare a trovare e isolare cinque verità nascoste in ciò che condividiamo e pubblichiamo sul social network più famoso al mondo. Foto, aggiornamenti di status, commenti, gruppi e like, sono tutti elementi che consentono di leggere tra le righe e stupirsi di come ci sia molto più di quel che si vede di primo acchito. Scopriamone di più.

    Si può considerare quantomeno curioso che molti utenti non pubblichino mai una propria foto personale, ma diventa quasi patologico quando si mettono solo foto del proprio pargolo oppure del proprio cane. Ma è significativo: ci si va ad annullare dato che tutto gira intorno a questa “fissazione” che va persino oltre alla propria identità.

    Perché alcuni utenti non scrivono il proprio compleanno? Per quanto mi riguarda perché non voglio ricevere auguri standard tutti uguali che ogni mattina le persone si scambiano senza nemmeno guardare il nome del destinatario. In realtà c’è una motivazione anche un po’ inquietante: lo si fa per evitare di rivelare troppe informazioni personali.

    Molto spesso gli elementi che si condividono su articoli, su foto e aggiornamenti di status vanno a raccontare i sogni e i desideri mai confessati. Insomma, ciò che manca dalla vita. Al contrario, c’è chi esibisce tutto quando non ha niente, per creare una realtà fittizia, che è un gigante dai piedi d’argilla.

    Perché non pubblicare mai foto personali? C’è chi ipotizza che sia perché non si vuole avere una sorta di se stesso del bel tempo che fu (e che passa troppo veloce) e che ci sorride ogni volta che apriamo la nostra pagina di profilo. Può anche essere sinonimo anche di grande insoddisfazione sulla propria apparenza. O, ripetiamo, di riserbo.

    Per molte persone la vita è un film drammatico e questo viene esplicitato dalla condivisione solo di notizie tremende, da aggiornamenti di status pregni di lamentele e da emoticons e emoji sempre un po’ tristi. Piccoli dettagli che sfuggono ai più, ma che sono il termometro della propria infelicità. LE 10 AMICIZIE DA CANCELLARE SUBITO

    481

    da in Facebook, Tecnologia
    PIÙ POPOLARI