I vecchi smartphone sorvegliano le foreste tropicali

Non buttare via il tuo smartphone e non lasciarlo nel cassetto: può servire a sorvegliare le foreste tropicali grazie al progetto Rainforest Connection

da , il

    Forse non tutti sanno che gli smartphone vecchi possono essere ancora molto utili, addirittura per il benessere del nostro pianeta. Ad esempio col progetto Rainforest Connection possono sorvegliare le foreste tropicali, che sono il polmone verde della Terra e che sono però martoriate dalla deforestazione che causa una maggiore produzione di diossido di carbonio in atmosfera oltre che l’estinzione di animali e piante. E cosa possono fare i vecchi cellulari in tutto questo? Collegati a pannelli solari che li alimentano, possono monitorare le attività criminali: il microfono registra i suoni dei mezzi in azione e li trasmette in tempo reale all’organizzazione che poi è assistita dalle autorità.

    Smartphone vecchio? Non buttarlo, usalo così

    Si può cercare l’associazione Rainforest Connection su Facebook oppure si può andare sul sito ufficiale rfcx.org per donare il proprio vecchio cellulare. A proposito, hai uno smartphone vecchio nel cassetto che non utilizzi più? Non buttarlo via per niente al mondo, ma ridonagli nuova linfa andando a utilizzarlo per altri scopi. I vecchi telefoni ancora funzionanti possono navigare via Wi-Fi anche senza scheda SIM, possono sfruttare una fotocamera di discreta qualità, una buona capienza interna e soprattutto possono installare applicazioni davvero molto interessanti, anche per dare più respiro allo smartphone “ufficiale”. Pronto a stupirti? Clicca sulle pagine successive.

    DASHCAM

    Cosa sono le dashcam? Sono quelle videocamere che si montano sul cruscotto dell’automobile per registrare ciò che avviene davanti al muso della vettura a scopi assicurativi. Ogni tot di minuti ritornano a registrare sullo stesso “nastro” digitale. Invece che spendere più di 100 euro per uno di questi dispositivi usa il tuo vecchio smartphone Android scaricando le applicazioni gratuite CamOnRoad o AutoGuard poi via Bluetooth salverai tutti i filmati. A costo praticamente zero.

    DIRETTE STREAMING

    Le webcam hanno una qualità scarsa e quelle più belle costano non poco. Anche con uno smartphone di 3-4 anni fa hai una fotocamera migliore, dunque perché non puntare proprio su questa tecnologia ormai in pensione? Ridonagli vita scaricando applicazioni come Qik o IP Webcam per non dire anche Periscope e Meerkat che sono più recenti, usa il Wi-Fi di casa e avrai una soluzione a costo zero.

    Memoria mobile

    Uno smartphone anche di qualche anno fa può garantire una memoria di diversi GB: ripuliscilo di tutto ciò che non ti serve e usalo come memoria di massa ossia come una sorta di sostituto delle chiavette USB così da fungere da archivio portatile sempre a costo zero. E comprando microSD (ormai piuttosto economiche) aumenti la capienza.

    TELECOMANDO

    Lo smartphone vecchio può trasformarsi in un telecomando multifunzione grazie ad applicazioni gratuite come Gmote (Android) o VLC Remote Free (iPhone) o Remote (iPhone) andando a usare sempre il Wi-Fi di casa e sfruttando – dove presente – anche la porta infrarossi.

    LETTORE MP3

    Chi utilizza più il lettore mp3? Usa il tuo vecchio smartphone così potrai rimpinzarlo di canzoni senza preoccuparti di salvare spazio per applicazioni, foto e video. Un’alternativa è quello di usarlo come lettore audio-video per la tua auto collegandolo con il cavo AUX.

    Skype

    Trasforma il tuo vetusto smartphone in un telefono Skype via Wi-Fi per chiamate gratis da piattaforma a piattaforma oppure a tariffe vantaggiosissime con gli abbonamenti o con il credito.