I 5 smartphone più cari al mondo, acquistabili in negozio

Andiamo alla scoperta dei cinque smartphone più cari al mondo, che sono acquistabili in negozio e si possono scegliere dai cataloghi delle società più importanti

da , il

    Quali sono gli smartphone più cari al mondo, che però si possono acquistare in negozi comuni e non presso gioiellerie oppure sperando di assicurarsi una delle edizioni limitate da anche svariati milioni di dollari? Abbiamo scelto cinque cellulari di marche molto famose, che sono in vetta alla top 5 dei dispositivi “meno economici” in ambito mobile e nel settore consumer. Tra Apple, Sony e Samsung, si balla sempre intorno ai mille euro. Scopriamo questi cinque device nelle prossime pagine.

    Apple iPhone 6s Plus

    Il re è decisamente lui, Apple iPhone 6s Plus ossia lo smartphone di marche non di lusso più caro al mondo. In Italia si trova a un prezzo di partenza di 889 euro per la versione da 16GB per salire a 999 euro per quella da 64GB e a 1109 euro per quella da 128GB. Prezzi davvero allucinanti e inverosimili per quello che rimane pur sempre uno smartphone e non certo un notebook.

    Samsung Galaxy S6 edge+

    Prezzo di partenza di circa 850 euro online per Samsung Galaxy S6 edge+ ossia la variante con doppio bordo arrotondato e schermo da ben 5.7 pollici a risoluzione Quad HD del celebre Samsung Galaxy S6. Con una memoria da 64GB non espandibile, si posiziona in vetta alla classifica dei foto-fonini, tuttavia il costo davvero “abbondante” lo rende per pochissimi eletti.

    Samsung Galaxy Note 5

    Dovrebbe arrivare in Italia nel giro di due-tre mesi il nuovo phablet Samsung Galaxy Note 5 che per ora è uscito in Corea a un prezzo equivalente a oltre 800 euro e che si può importare anche da noi a qualcosa in più. Trattasi del nuovo stato dell’arte dei phablet con schermo non arrotondato, che in Italia è stato messo in pausa, per ora, per non pestare troppo i piedi proprio a Edge+

    Sony Xperia Z5 Premium

    Uno smartphone come nessun’altro prima: Sony Xperia Z5 Premium costerà 799 euro e metterà sul piatto qualcosa di mai visto prima come uno schermo a risoluzione 4k ossia a risoluzione 2160 x 3840 pixels davvero spaventosa per nitidezza, risoluzione e densità. Sarà mosso da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 e sarà anche resistente all’acqua.

    Apple iPhone 6s

    Apple apre a chiude la classifica con il suo modello non phablet Apple iPhone 6s che parte da 779 euro per la versione da 16GB ovviamente non espandibile. È d’uopo notare che il rincaro dei modelli con memoria superiore è davvero ingiustificabile visto che si tratta davvero solo di un differente spazio di archiviazione interno, dal prezzo nudo piuttosto contenuto.

    IPHONE 6S IN ORO E DIAMANTI È PIU’ CARO DI UN’ISOLA