Pensano di provare iPhone 6S ma è il primo iPhone, del 2007

Pensano di provare iPhone 6S ma è il primo iPhone, del 2007
da in Apple, iPhone, Tecnologia, Jimmy Kimmel
Ultimo aggiornamento: Martedì 22/09/2015 14:15

    Jimmy Kimmel l’ha combinata di nuovo grossa: ha messo tra le mani di passanti il nuovo iPhone 6S in anteprima esclusiva e ha chiesto pareri e conferme della bontà delle innovazioni come la velocità del processore e dell’interfaccia, la fotocamera più definita, il touchscreen con tre dimensioni e quant’altro. E tutti a esprimere parole di miele sul melafonino del 2015 che sta per uscire negli USA. Peccato che avessero tra le mani un modello di quasi un decennio più vecchio, iPhone 2G di prima generazione… del 2007. Video nella prossima pagina.

    Ecco il video burla che prende in giro le persone che parlano e sono convinte di qualcosa che ignorano completamente. Già di primo acchito si può apprezzare che si tratta di tecnologia di quasi un decennio fa, eppure davanti alla telecamera e interrogati su un preciso argomento sembra difficile tirarsi indietro a uscite davvero impagabili.

    iPhone 6S, quello vero, così come vi abbiamo ampiamente raccontato, è stato presentato insieme al fratello maggiore iPhone 6S Plus ed è uno smartphone molto potente e moderno. Inoltre è innovativo perché include la speciale tecnologia 3D Touch che aumenta la percezione del tocco non più su due, ma su tre piani per consentire una più ampia esperienza. Le specifiche includono componenti che nel 2007 erano pura utopia, come anche la fotocamera da 12 megapixel veloce e precis e le impronte digitali.

    Il primo iPhone ha debuttato ormai nel lontano 2007 ed era riconosciuto come iPhone 2G visto che la connettività era appena Edge, montava una fotocamera da 2 megapixel, uno schermo da 3.5 pollici a bassa risoluzione (per noi ora, ma per l’epoca no), GPS, Wi-Fi e la prima versione del sistema operativo iOS. Scopri tutta la storia di iPhone dal 2007 a oggi.

    409

    PIÙ POPOLARI