NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Facebook: i nuovi uffici sono un immenso open, tutto è trasparente

Facebook: i nuovi uffici sono un immenso open, tutto è trasparente
da in Facebook, Mobile, Social Network, Tecnologia

    Mark Zuckerberg, co-fondatore di Facebook, ha presentato in video i nuovi uffici del quartier generale del social network più famoso del mondo. Ha deciso di utilizzare la via più semplice: un filmato ripreso da un collega attraverso lo smartphone, poi caricato sulla sua seguitissima pagina online. Quel che emerge è una certa qual democrazia dello spazio con nessuno spazio chiuso, tutte le scrivanie uguali e nel medesimo, immenso, open e una sala conferenze completamente trasparenze, nel bel mezzo. Che interpretazioni dare a questo luogo, che è simbolo dell’inter community?

    Ecco il filmato che ha pubblicato Zuck sul proprio profilo di Facebook. Con la sua classica tshirt monocromatica e i capelli ancora più corti, il co-fondatore di FB ci guida nell’ufficio che non è altro che un grandissimo capannone stile magazzino IKEA e ci mostra la sua scrivania che è identica a quella di tutti gli altri, con gli ultimi libri letti e da leggere, qualche gadget e un Macbook Pro. Tutto molto semplice e essenziale.

    Trasparente significa pulito e senza niente da nascondere: un bel messaggio che utilizza la nuova struttura degli uffici come simbolo della politica del social network che vuole “solo fare del bene”. Mark Zuckerberg sta portando avanti un progetto immenso con tante ramificazioni tra beneficenza attiva (ossia non solo donazioni, ma offrendo autonomia e servizi a chi ne ha bisogno). Tutti sono con identica scrivania e in un grande open? La sala conferenze è trasparente? Perché si gioca pulito.

    C’è però un’altra possibile interpretazione di questa politica ossia che su Facebook inteso come portale così come in Facebook intesa come società, la privacy è qualcosa di nebuloso. Si hanno tutti gli strumenti per gestirla e proteggerla al massimo, ma pochi lo fanno un po’ per pigrizia un po’ per comandi non così ben evidenti e fruibili da chi abbia solo un minimo di esperienza. Allo stesso modo, nel grande open tutti vedono tutti e il simbolo è la sala riunioni tutta di vetro, piazzata nel bel mezzo dell’open e a due passi dalla scrivania del boss… vietato cospirare o ideare qualcosa di nascosto.

    RECORD DI FACEBOOK: UNA PERSONA SU SETTE ONLINE

    525

    PIÙ POPOLARI