Samsung Galaxy S6: i cinque grandi difetti

da , il

    Samsung Galaxy S6 è il miglior smartphone al mondo dato che monta uno schermo Quad-HD, processore octa-core proprietario e una super fotocamera digitale? Ci sono cinque buoni motivi per affermare il contrario dato che l’ammiraglia dei coreani non è affatto esente da mancanze criticabili che vanno soprattutto a riguardare la parte hardware. In questo approfondimento ne prendiamo in considerazione cinque. Scopriamoli nelle prossime pagine.

    Memoria non espandibile

    Samsung Galaxy S6 non ha la memoria espandibile e questa è una grave mancanza perché si dovrà per forza ricorrere alla versione con memoria interna più ampia 64 GB (prezzo di partenza da 849 euro di listino) per avere a disposizione più spazio. Altrimenti, la soluzione è quella di puntare al cloud storage con soluzioni in casa come Google Drive oppure esterne, a prezzi molto bassi o inesistenti. Vero, ma la soluzione “schedina” è sempre la migliore.

    Batteria non rimovibile

    Perché se Galaxy S5 e Galaxy Note 4 avevano la batteria rimovibile, con S6 ciò non è più possibile? Perché il colosso sudcoreano ha voluto puntare più sull’estetica con un design monoblocco unibody che strizza l’occhio ai rivali di HTC e soprattutto Apple. Peccato, perché con la batteria estraibile si poteva sostituirla più facilmente oltre che lasciare che il telefono “esplodesse” in caso di caduta.

    Resistenza all’acqua

    Samsung Galaxy S6 non è waterproof come ad esempio il fratello minore Galaxy S5 Active dunque si deve ricorrere a una custodia aggiuntiva per proteggere il dispositivo da un’eventuale caduta in acqua, da schizzi oppure da umidità.

    Assenza della connettività MHL

    Niente connettività MHL (Mobile High-Definition Link). Che cosa serve? Permette la condivisione di contenuti attraverso uno standard universale ad esempio per proiettare su uno schermo tramite un cavo microHDMI. Una funzionalità minore, vero, che però è supportata da altri rivali.

    Niente USB On The Go

    Nemmeno USB On The Go è presente su Galaxy S6 e dunque non si possono collegare dispositivi esterni tramite l’ingresso universale. Altra mancanza non mortale, ma comunque non indifferente.

    TUTTO SU SAMSUNG GALAXY S6