Zlatan Ibrahimovic ha un personale motore di ricerca in internet

Zlatan Ibrahimovic ha un personale motore di ricerca in internet
da in Calcio, Google, Internet, Tecnologia, Zlatan Ibrahimovic
Ultimo aggiornamento:
    Zlatan Ibrahimovic ha un personale motore di ricerca in internet

    Zlatan Ibrahimovic è uno dei giocatori più discussi e chiacchierati della storia del calcio moderno. Campione dalla tecnica sopraffina, bizzoso a volte sbruffone, ha fatto del suo carattere forte un punto di forza. In Svezia è idolatrato quasi fosse una vera divinità e anche lui, in alcune dichiarazioni alla stampa, ha spiegato di sentirsi un Dio. Nel paese scandinavo è spuntato, da circa una settimana, un nuovo motore di ricerca all’indirizzo web è zlaaatan.com. Dentro questo sito si potranno trovare tutte le informazioni utili sulla vita dell’ex giocatore di Milan, Juventus e Inter. Questo motore ha una particolarità che sarà apprezzata da tutti gli amanti del fuoriclasse del pallone. Ecco di cosa si tratta.

    Per spiegare in cosa consiste questo nuovo motore ecco le parole di Andreas Killander, direttore creativo dell’agenzia svedese SweetPop e ideatore del sito di ricerca: “Il nostro motore di ricerca è legato a quello di Google ma tutte le ricerche sono zlatanificate ovvero parlando del nostro campione preferito.” Cercate qualche notizia particolare su Ibrahimovic? se voi cercate dentro a zlaaatan.com troverete tutto quello che cercate.
    Killander ha fatto un esempio per spiegare meglio in cosa consiste la ‘ricerca zlatanizzata’: “Se cercherete una parola chiave come per esempio ‘Ferrari’ non uscirà la storia della scuderia italiana ma le Ferrari di Ibra. Stesso se cercherete la parola ‘ricetta’ troverete come preparare lo ‘Zlatan Burger’ e cosi via. Questo sito è una grande enciclopedia sul grande Ibrahimovic.”
    La cosa buffa che finora Zlatan è all’oscuro di tutto e non si sa come prenderà la notizia di questo nuovo motore di ricerca. Conoscendo il carattere del campione del PSG potremmo aspettarci di tutto.

    Felicità per essere idolatrato ancora di più oppure vie legali perchè non si può parlare di Ibrahimovic senza il suo consenso? Killander è convinto che al gigante svedese piacerà questo nuovo sito sulle sue geste e vita mondana. Intanto il motore va a gonfie vele con già 100.000 utenti che hanno utilizzato il portale.

    400

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioGoogleInternetTecnologiaZlatan Ibrahimovic

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI