NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La danza del Papa e il virus su WhatsApp: la nuova bufala

La danza del Papa e il virus su WhatsApp: la nuova bufala
    La danza del Papa e il virus su WhatsApp: la nuova bufala

    C’è una nuova bufala che corre su WhatsApp e che riguarderebbe un presunto pericolo di virus portato da un video in cui si vede il Papa ballare. Solitamente questo messaggio d’allarme viene condiviso da alcuni dei contatti che li mandano a loro volta a tutti i numeri registrati in rubrica. La minaccia è altisonante: aprendo il filmato si scarica un virus che formatta la memoria dello smartphone ossia cancella irrimediabilmente tutti i dati (foto, video, contatti, ecc..) salvati. Ovviamente è tutto fasullo ed è solo un “al lupo, al lupo” in formato digitale, che purtroppo fa in modo tale da abbassare la guardia sui reali pericoli.

    Benvenuta nuova, insopportabile, noiosa e fuori moda catena di Sant’Antonio che a quanto pare, però, non conosce età e rango social dato che ci cascano anche utenti piuttosto esperti. Soprannominato “La danza del Papa”, questo messaggio d’avviso ha una storia molto lunga perché arriva dalla Spagna. Questo il messaggio originale che già da diversi mesi girava in terra iberica: “URGENTE: Dile a todos los contactos de tu lista que no acepten un video que se llama EL BAILE DEL PAPA. Es un virus que formatea tu móvil y el de tus contactos. Ten cuidado es muy peligroso. Pásalo a tu lista ya que la gente lo abre pensando que es un chiste. Si os llega la versión oro de whatsapp, no pinchéis. Es un timo y te cobran 36€. Lo están difundiendo hoy en la radio. Pasarlo a quienes podáis“.

    WHATSAPP O TELEGRAM? QUAL È L’APP MIGLIORE?

    In italiano è stato tradotto come: “URGENTE: Dillo a tutti i contatti dal proprio elenco di non accettare un video chiamato la danza del Papa. È un virus che formatta il tuo cellulare.

    Attenzione è molto pericoloso. Hanno annunciato oggi alla radio. Passa al maggior numero possibile. È stato annunciato alla radio negli Stati Uniti.“. No, non è stato annunciato né in radio né in TV né in qualsiasi altro media perché semplicemente non esiste. Da notare che nella versione ufficiale si faceva anche riferimento a un fantasmagorico WhatsApp oro con funzioni extra, che anche quello non è mai esistito.

    TELEFONARE GRATIS CON WHATSAPP

    E allora perché perdere tempo con questi allarmi inutili? Perché la gente si diverte a scatenare il panico e a vedere “l’effetto che fa” senza curarsi del fatto che così si diventa sempre più sensibili a pericoli inesistenti e meno attenti a quelli più reali. Quali? Ad esempio il phishing ossia le esche che arrivano ormai non solo via email, ma anche tramite instant messaging con link verso siti malevoli con adescamenti tipo “Guarda cosa hanno combinato in questo video, non ci posso credere“. Antenne dritte sempre.

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniSoftwareTecnologiaVirusWhatsApp
    PIÙ POPOLARI