NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Presentazione Apple 9 marzo: tutte le novità in rampa di lancio

Presentazione Apple 9 marzo: tutte le novità in rampa di lancio
da in Apple, Computer, Gadget, iOS, iPad, Mac, Tablet, Tecnologia, Tim Cook
Ultimo aggiornamento: Martedì 10/03/2015 09:08

    Apple presenterà una nuova tornata di prodotti il prossimo 9 marzo, ossia fra una settimana qundo tutto il clamore del post Mobile World Congress 2015 sarà ormai definitivamente dissipato. Quali saranno i dispositivi protagonisti di questa nuova stagione di ufficializzazioni della società californiana? Senza dubbio si ritornerà a parlare di smartwatch Apple Watch dato che sarà in uscita, ma ci si concentrerà soprattutto sui nuovi Macbook Air e sugli altri notebook della gamma Mac, senza dimenticare le voci possibili su un iPad XL. Riprendiamo tutte le voci dopo il salto.

    Così come Google aveva svelato gli attesissimi Nexus 6 (smartphone), Nexus 9 (tablet) e il sistema operativo Android 5.0 Lollipop in modo molto sobrio e quasi sbrigativo e al contrario di Apple il giorno dopo nel keynote di ottobre che ha seguito l’altro – infinito – di iPhone 6, iPhone 6 Plus e Watch nel mese precedente, con persino gli U2 a cantare, il primo evento del 2015 sarà un keynote molto più pragmatico e concreto, verosimilmente vedremo una rapida sequenza di personalità salire e scendere dal palco dal CEO Tim Cook al design Jony Ive per raccontare le novità e tutti a casa. Solitamente questo appuntamento era dedicato anche agli iPod, ma è dall’anno scorso che non sono aggiornati e ormai possiamo considerarli quasi estinti.

    Lato computer, vedremo senza dubbio una nuova generazione di iMac ossia di computer desktop con display più definito e processore più prestante così come le nuove proposte in campo Macbook Pro e Air, ma la grande novità potrebbe essere un dispositivo ibrido che si piazzerebbe a metà tra i Pro e gli Air. Potrebbe infatti offrire una sottigliezza degna del secondo e prestazioni del primo, per un’eventuale e definitiva fusione delle due famiglie, in futuro. Tutti avranno montato a bordo il nuovo sistema operativo Yosemite.

    Le principali novità inattese saranno gli iPad, che dunque dovrebbero interessare la seconda metà dell’evento. Dopo aver già conosciuto le nuove generazioni di iPad Air sia di iPad Mini, sarà forse finalmente il turno del modello con schermo maggiorato, con processore più potente così come un display più ad alta risoluzione e tasto home con riconoscimento dell’impronta per i pagamenti tramite Apple Pay? Si tratterebbe del fantomatico iPad XL con display da 12.9 pollici che funga da quasi-notebook con il suo sistema operativo doppio (iOS e OS X), ma non c’è da scommetterci troppo.

    559

    PIÙ POPOLARI